Articoli di Patrizia Chimera

Copenhagen Fashion Summit 2012, la moda si prepara ad una svolta ecologica

In occasione del Copenhagen Fashion Summit 2012 che si terrà nella capitale danese il prossimo 3 maggio, verrà stilato un codice di comportamento eco friendly dei marchi di moda.

Alta moda ecosostenibile di Marella Ferrera per l’estate 2012

Anche l'Alta Moda può essere eco sostenibile: ce lo dimostra la grandissima stilista italiana Marella Ferrera con la sua collezione per l'estate 2012.

Moda ecosostenibile: l’Exclusive Conscious Collection H&M Primavera/Estate 2012 [FOTO]

Il marchio di moda low cost svedese H&M ci propone la sua interessantissima Exclusive Conscious Collection, una collezione speciale realizzata con materiali riciclati.

Moda e riciclo: Calzedonia raccoglie i vecchi costumi in cambio di buoni sconto

Il marchio di moda Calzedonia ci propone la sua interessantissima campagna di riciclo per questa estate 2012: portando un vecchio costume si riceve in cambio uno sconto per i nuovi modelli.

Borse riciclate di Freitag, le Messenger Bag realizzate con i teloni dei camion

Il marchio di moda svizzero Freitag ci propone la sua interessantissima collezione di borse che sono realizzate utilizzando esclusivamente materiali riciclati.

Shoe Swap di Foot Locker, riciclo di vecchie scarpe in cambio di uno sconto

Foot Locker propone un nuovo shoe Swap, per riciclare vecchi modelli di scarpe che non usiamo più, ottenendo in cambio un buono sconto di 10 euro.

Moda ecosostenibile: gli abiti da sposa del brand Aranel di Caroline Lindenlaub

Il marchio di moda Aranel della stilista francese Caroline Lindenlaub ci propone delle splendide collezioni di abiti da sposa rigorosamente eco friendly.

Moda ecosostenibile: le scarpe ecologiche Eco HT-Shoes

HTSHOES è un progetto davvero molto importante per la realizzazione di una collezione di scarpe rigorosamente eco friendly.

Moda ecosostenibile: alle sfilate di Milano è boom di pellicce. E di giuste proteste degli animalisti

Gli stilisti di Milano Moda Donna continuano a proporci le loro pellicce in passerella: ecco allora le proteste di alcuni animalisti che dicono no alle torture sugli animali.

Pagina 1 di 2