Home Nucleare

Nucleare

Energia atomica: la centrale nucleare di Fukushima è finalmente sotto controllo

L’energia atomica a Fukushima continuerà a fare paura ancora a lungo, ma almeno ora sembra che non sia più troppo pericolosa. Ci vorranno 40 anni, però, per esserne certi. Nonostante la svolta del Giappone verso le energie rinnovabili, infatti, sarà lunghissimo il tempo necessario per smaltire le scorie nucleari.

A Fukushima scimmie come cavie: una scelta discutibile

E’ una scelta che susciterà sicuramente diverse polemiche quella presa a Fukushima, relativamente all’impiego di scimmie come cavie. Il progetto di un’università del luogo...

Secondo la manovra Monti acqua e nucleare all'Autorità per l'energia

La manovra Monti definisce nuove disposizioni in materia di acqua e nucleare, due ambiti che passano nelle competenze e nell’area di azione dell’Autorità per...

Energia nucleare: anche la Svizzera sceglie le fonti alternative

La Svizzera punta tutto sulle fonti alternative e penalizza l'energia nucleare. Per sopperire alla crisi economica, lo Stato elvetico cerca di eliminare gli impianti per lo sviluppo dell'energia atomica favorendo il business delle fonti alternative.

Energia nucleare: attivisti di un'associazione per l'ambiente violano la sicurezza di una centrale

Energia nucleare ancora sotto il mirino dell’associazione per l’ambiente GreenPeace: i paladini della tutela ambientale, infatti, sono entrati in azione in una centrale nucleare a 100 chilometri da Parigi per dimostrare come sia facile arrivare al cuore dell’impianto, puntando dritti verso il reattore nucleare. Una missione compiuta con successo, quella degli attivisti, che però evidenzia drammaticamente errori e lacune nel sistema di protezione del territorio dall’energia atomica.

A Fukushima le verdure contaminate fanno ammalare il presentatore che le ha mangiate in tv

Per quanto riguarda Fukushima tante volte si è parlato di contaminazione radioattiva. Le autorità hanno cercato sempre di non destare allarmismi inutili sulla questione...

Scorie radioattive per la Germania: gli attivisti delle associazioni per l'ambiente si scontrano con la polizia

Scorie radioattive in partenza dalla Francia alla Germania sono state rapidamente fermate dagli attivisti di associazioni per l’ambiente. La sensibilità internazionale sull’energia nucleare è infatti ancora troppo alta per evitare di scatenare proteste simili; anche se molti paesi hanno infatti dichiarato di voler investire in fonti alternative, lo smaltimento dei rifiuti generati dall’energia atomica non sarà né rapido né indolore.

Ancora polemiche sul neo Ministro dell'Ambiente a causa dell'energia nucleare

Le polemiche sul nuovo Ministro dell'Ambiente non si spengono: anche Umberto Veronesi, da sempre a favore dell'energia nucleare, dice la sua e aggiunge di comprendere le posizioni di Clini. Fosse stato per lui, infatti, il fabbisogno energetico italiano sarebbe stato soddisfatto anche dall'energia atomica.

Il neo Ministro dell'Ambiente finisce sotto attacco per la TAV e l'energia nucleare

Primi guai per il nuovo Ministro dell’Ambiente: le dichiarazioni ambigue sul Ponte sullo stretto, la TAV e il ritorno all’energia nucleare hanno fatto insorgere i partiti di centro destra e le associazioni per l’ambiente, a tal punto che Clini ha dovuto dare maggiori chiarimenti sulla sua posizione soprattutto in merito all’energia atomica.

Vicino Fukushima tracce di cesio radioattivo nel riso: il governo giapponese interviene

In un’area vicino Fukushima è stato rintracciato del cesio radioattivo nel riso. Una situazione che rischia di diventare allarmante, visto che le tracce di...