Home Nucleare

Nucleare

Energia nucleare: ci sono vere alternative per il Giappone?

Ci sono reali e concrete alternative all'energia nucleare giapponese? A porsi la domanda - oltre che milioni di cittadini in tutto il mondo - anche la CNN, che in un recente approfondimento successivo alla catastrofe che si è abbattuta sul Paese asiatico, cerca di fornire una risposta pratica alle conseguenze energetiche che potrebbero essere assunte all'interno dell'arcipelago nipponico.

Energia nucleare, la Germania verso l'addio alle centrali?

Contrariamente a quanto sta avvenendo in altre parti del mondo, come l'Italia, dove i progetti nucleari sembrano temporaneamente sospesi, in Germania negli ultimi giorni sta trovando da più parti conferma la notizia secondo cui il Paese europeo vorrebbe progettare un'uscita graduale dal settore dell'energia nucleare, con una sostituzione progressiva in favore delle energie rinnovabili.

Energia nucleare: anche gli americani preferiscono le rinnovabili

Il disastro giapponese di Fukushima ha posto alla ribalta la domanda sulla sicurezza delle centrali nucleari. Una disaffezione nei confronti dello sfruttamento dell'atomo si è diffuso in tutto il mondo, lambendo sia i confini del vecchio Continente, che quelli americani. Dagli Stati Uniti giunge infatti un nuovo sondaggio che dimostrerebbe come i cittadini locali non disdegnerebbero un più accentuato utilizzo delle energie rinnovabili in sostituzione del nucleare.

Energia nucleare: chi non si fida della moratoria di un anno

Come oramai preannunciato da qualche giorno, il governo italiano ha deciso di sospendere, per un anno, i piani legati al ritorno allo sfruttamento dell'atomo attraverso la realizzazione di nuove centrali nucleari da installarsi nella penisola. Una moratoria di un anno, che secondo il Ministro dello sviluppo economico Paolo Romani servirà a riflettere sulla ricerca dei siti e sulla successiva installazione delle unità nucleari.

Terremoto in Giappone: Prestigiacomo, il nucleare in Italia da analizzare

In seguito alle reazioni determinate dal terremoto in Giappone, il ministro Prestigiacomo ha affermato che il nucleare in Italia è una questione da analizzare...

Energie rinnovabili: ne parla il Presidente della Repubblica

Tra gli "sponsor" delle energie rinnovabili c'è anche il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. A margine di un convegno organizzato dall'Accademia Nazionale dei Lincei, in occasione dell'evento legato all'undicesima edizione della Giornata Mondiale dell'Acqua, il Presidente ha infatti caldeggiato la ricerca sulle fonti rinnovabili, al fine di favorire la creazione efficiente di energia elettrica pulita.

Energia nucleare: arrivano gli stress test

Secondo quanto diramato da diversi giorni, entro la fine dell'anno gli impianti nucleari europei saranno sottoposti a nuovi controlli per valutarne la sicurezza. Gli "stress test" partiranno nel breve termine dalle centrali nucleari più vecchie del Continente, per interessare poi tutti i 143 reattori presenti all'interno dei Paesi membri dell'Unione Europea, e quelli nelle immediate vicinanze dei confini della comunità.

Terremoto in Giappone: gli Italiani preferiscono le energie rinnovabili

Dopo il terremoto in Giappone gli Italiani preferiscono le energie rinnovabili. È questo ciò che è emerso da un sondaggio dell'Osservatorio Giornalistico Mediawatch, dimostrando...

Terremoto in Giappone: latte e acqua con iodio radioattivo

Davvero brutte notizie provengono dai luoghi che hanno interessato il terremoto in Giappone. A quanto pare, tra le problematiche sorte dall'esplosione nucleare dei reattori...

Terremoto in Giappone: il pericolo di Fukushima spiegato ai bambini

Il terremoto in Giappone e il conseguente pericolo di Fukushima è stato spiegato ai bambini in modo semplice e chiaro, in modo che risulti...