Home Inquinamento Fiumi

Inquinamento Fiumi

Mare pulito 2012, scontro fra Liguria ed Emilia Romagna

Il Ministero della Salute, nella sua elaborazione della classifica delle acque più pulite, ha dato all’Emilia Romagna un vantaggio rispetto alla Liguria, la cui...

Un motivo in più per scegliere la moda ecosostenibile ve lo danno Kappa, Ralph Lauren e Calvin Klein [VIDEO]

La moda ecosostenibile non è certo quella di Kappa, Ralph Lauren e Calvin Klein: a rivelarlo sono studi scientifici che rivelano la presenza di sostanze tossiche e pericolose nei processi con cui sono realizzati gli abiti di questi noti brand, sostanze che vengono rilasciate anche durante i lavaggi e contribuiscono all'inquinamento dell'acqua

Il sapone magnetico preverrà i disastri ambientali?

Il sapone magnetico è destinato a rivoluzionare il nostro mondo? Più che altro, forse ci aiuterà ad evitare altre emergenze ambientali (come le recenti maree nere) e a scongiurare un peggioramento dell’inquinamento dell’acqua. La ricerca scientifica degli esperti di Bristol mira proprio al raggiungimento di questo scopo.

L'oro nero e l'inquinamento dell'acqua del fiume Niger: è disastro ambientale

L’inquinamento da petrolio contamina anche il fiume Niger: gravissimo l’inquinamento dell’acqua, ma le perdite dell’oro nero compromettono la qualità dell’aria, l’acqua potabile e lo stato di salute della popolazione, con un impatto ambientale devastanti. L’attività petrolifera, però, è l’unica fonte di sviluppo economico per la popolazione locale: la sua perdita avrebbe drammatiche conseguenze.

Green Peace contro l'impatto ambientale dell'industria della moda: è l'ora di Adidas

Green Peace ha lanciato la sua battaglia contro l’industria della moda, a favore di una maggiore attenzione verso l’impatto ambientale che le sostanze tossiche...

Le polveri sottili della Cina preoccupano: l'inquinamento atmosferico è fuori controllo

Le polveri sottili emesse dalla Cina possono compromettere lo stato di salute della popolazione: l’inquinamento atmosferico desta molta preoccupazione perché attualmente è così alto da non essere rilevato, e coinvolgere ciascuna fonte d’acqua con un inquinamento dei fiumi che ne compromette la qualità dell’acqua potabile.

Il Delta del Po' come nuova zona industriale? Il rischio è concreto

Il Delta del Po’ come nuova zona industriale? Il bivio è notevole: da una parte, uno sviluppo economico correlato alla produzione di energia con nuove centrali elettriche, ma dall’altra parte c’è un’agricoltura biologica di grande pregio e un forte rischio di inquinamento delle acque del fiume, con conseguenze devastanti sulla produzione di alimenti biologici.

Sostanze tossiche inquinano l'acqua potabile: pericolo in Cina

Le sostanze tossiche inquinano l’acqua potabile nella città della Cina di Miayang: bere acqua dal rubinetto è diventato un serio problema con l’inquinamento dell’acqua alla fonte. Nei corsi d’acqua sono stati ritrovati elementi di manganese, e così i cinesi possono bere un solo tipo di acqua naturale: l’acqua in bottiglia.

La paura da inquinamento di petrolio torna negli Stati Uniti: c'è un nuovo caso in Montana

L’inquinamento da petrolio torna con tutta la sua gravità a fare paura negli stati Uniti: in Montana, infatti, si rischia un nuovo disastro ambientale non per un barile di petrolio, bensì per mille che si sono riversati nell’acqua del fiume, provocando un grave inquinamento dell’acqua.

I laghi d'Italia secondo Lega Ambiente: diffusi i risultati dell'indagine

Secondo Lega Ambiente è pessima la situazione dell’inquinamento delle acque dei laghi d’Italia: l’acqua del lago più inquinata è quella del Lago di Como, a cui seguono il lago d’Iseo, il lago di Garda e il lago di Bolsena.