Troppa umidità in bagno dopo la doccia: così si assorbirà in fretta

Come assorbire in modo veloce l’umidità in bagno dopo la doccia? Esiste un trucco davvero molto efficace

Umidità doccia rimedio
Umidità (foto pinterest pianetadesign.it – ecoo.it)

Durante il periodo invernale non è difficile che ci siano problemi con l’umidità. Questo accade sopratutto per il contrasto che c’è tra calore interno della casa con il riscaldamento e quello esterno. Un esempio è quando facciamo la doccia, il momento in cui lo specchio e le piastrelle si riempiono di umidità e condensa.

Tuttavia c’è un metodo efficace e veloce per assorbirla è un rimedio della Nonna. Lei non ci delude mai con i suoi rimedi naturali che sono davvero infallibili. Vediamo questa volta in che cosa consiste questo trucco per eliminare l’umidità.

Come eliminare l’umidità con il rimedio della Nonna

Doccia umidità rimedio
Doccia (foto pinterest designmag.it – ecoo.it)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK

Ci sono tanti ingredienti casalinghi che abbiamo sempre a portata di mano e che possono avere moltissime funzioni. Per esempio il sale è un elemento utilissimo in cucina ma non solo, ci può risolvere moltissimi problemi che si presentano.

Potrebbe interessarti anche: Umidità in casa: come misurarla e quando fuoriesce la muffa

In particolare il sale è utile per rimuovere l’umidità dalla casa è particolarmente efficace in questo. Per usarlo in questo modo, basta prendere un barattolo di vetro o una ciotola a vostra scelta e riempirla di sale e poi metterla in bagno prima di fare la doccia. In questo modo tutta l’umidità andrà a finire lì.

Inoltre potete anche usare questo metodo per profumare l’ambiente, basta solamente aggiungere 4 o 5 gocce di olio essenziale e poi girare sale in modo che tutti i granuli possano assorbirlo per bene. Se userete poi un colino, creerete un perfetto deumidificatore naturale.

Potrebbe interessarti anche: Odore di chiuso in casa, per eliminarlo ti servirà solo un barattolo

Un altro ingrediente utile è il riso, si può usare per catturare l’umidità mettendolo in una ciotola prima di farsi la doccia. Infatti se non lo sapete, quando si bagna un dispositivo elettronico, basta immergerlo nel riso per eliminare tutta l’acqua in eccesso.

Potrebbe interessarti anche: L’umidità in casa è un problema? Il trucco per eliminarla definitivamente

Potete anche lasciare la ciotola per i giorni seguenti ma cambiandolo quando vedete che è troppo impregnato d’acqua. Infine c’è anche il bicarbonato di sodio che è una risorsa molta preziosa in casa. Mettetelo in un contenitore da posizionare poi in bagno e vedrete che non ci sarà più la nebbia bianca quando uscirete dalla doccia. Una regola fondamentale appena usciti dalla doccia è poi quella di aprire la finestra e arieggiare. Per eliminare invece la condensa invece dovete riempire il vaporizzatore metà con l’aceto e metà con acqua.