Home Raccolta Differenziata Come fare per ridurre la plastica: 10 consigli utili per una vita green

Come fare per ridurre la plastica: 10 consigli utili per una vita green

Con questi 10 consigli pratici per ridurre la plastica ci riuscirai anche se sembra una missione impossibile. La plastica purtroppo è molto diffusa, basta andare in un qualunque supermercato per accorgersene, tantissimi alimenti vengono confezionati con questo materiale, le borse, per quanto riciclabili, sono in gran parte di plastica, idem le bottiglie, per non parlare di tanti oggetti di uso comune realizzati proprio in plastica.

Comodo sì ma anche molto inquinante e lo dimostrano i nostri mari e i nostri oceani, ormai totalmente invasi dalla plastica, che viene purtroppo ingerita anche da moltissimi animali che la scambiano per cibo morendo di indigestione o per soffocamento. Basti pensare che secondo il WWF l’equivalente di un camion pieno di plastica finisce negli oceani ogni minuto, uccidendo tartarughe, uccelli, pesci, balene e delfini, tanto da aver trasformato il loro habitat in una vera e propria discarica.

Dato che la sua diffusione è così capillare, è davvero possibile rinunciarvi o perlomeno ridurne il consumo nella vita di tutti i giorni? La risposta è affermativa, si può fare e con questi 10 consigli pratici su come ridurre la plastica a casa ci riuscirete anche voi. Per fare la differenza bisogna partire dalle scelte quotidiane.

2. No a piatti, bicchieri e posate usa e getta

Entro il 2021 posate, piatti, cannucce, bicchieri di plastica, ovvero i prodotti monouso, saranno totalmente vietati ma nel frattempo si sta già cominciando a eliminarli dagli scaffali, in modo da arrivare preparati allo stop definitivo.

Puoi farlo anche tu nella quotidianità evitando di acquistare le stoviglie usa e getta e privilegiando già da subito alternative di carta, se proprio non riesci a farne a meno.