Plastica: come poter riciclare quella usata nell’agricoltura

Come fare a riciclare la plastica usata in agricoltura? Ecco la risposta che arriva da un progetto in Norvegia 

Come riciclare la plastica in agricoltura
Plastica agricoltura-foto pixabay paul_henri-ecoo.it

Riciclare la plastica è fondamentale oggi dato che è il prodotto che inquina maggiormente il nostro ambiente. La plastica si trova in moltissimi ambiti lavorativi e non, per esempio c’è la plastica usata in agricoltura ci avete mai pensato? Sapete come si fa a riciclare? Ecco uno studio in Norvegia lo ha spiegato.

Limitare l’inquinamento ambientale è sicuramente uno degli obiettivi più importante del Pianeta. L’agricoltura e le pratiche relative ad esse impiegano molta plastica e allora scopriamo come fare a riciclarla.

Come riciclare la plastica usata in agricoltura

La plastica è ormai ovunque e sta inquinando il pianeta in modo davvero gravissimo. Il riciclo di questo materiale è fondamentale e sono molte le ricerche che ruotano intorno a questo proprio per scoprire nuovi modi efficaci di riutilizzare la plastica invece di gettarla via aumentando sempre di più l’inquinamento.

Nel mare ci sono moltissimi rifiuti di plastica che ogni giorno mettono in pericolo la vita degli animali e anche la nostra dato che le microplastiche vengono ingerite da loro e noi poi li mangiamo. Anche nell’agricoltura si trova molta plastica e in Norvegia questo è un problema molto grave.

Per questo alcuni ricercatori di SINTEF stanno portando avanti degli esperimenti per migliorare il sistema di riciclo delle materie plastiche impiegate in agricoltura e che creano grandi volumi di rifiuti inquinanti rendendolo più semplice.

L’obiettivo è che la plastica avanzata dalle pratiche agricole entri in un sistema di economica circolare, in modo che possa essere riciclata per la maggior parte e sia resa disponibile per altri utilizzi. Questo progetto si chiama Sirkland ed è stato avviato nella primavera del 2022 e si concluderà nell’estate del 2023.

Gli articoli più letti di oggi:

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK

A questo progetto prenderanno parte anche gli agricoltori Felleskjopet Agri che sono una cooperativa e anche la società di riciclo Quantafuel Kristiansun. La cooperativa sta già portando avanti un progetto pilota per la raccolta della plastica e invece la società di riciclo si occuperò di eseguire test sulla plastica recuperata nelle aziende agricole per comprendere come possa essere recuperata la plastica. Il progetto è finanziato dal Norwegian Retailer’s Environment Fund che è il fondo ambientale privato più importante che sostiene progetti che riducano l’inquinamento ambientale da plastica.