Non saltare mai i pasti: fa male e non otterrai l’effetto desiderato

Alcune persone pensano di dimagrire saltando i pasti, ma in realtà non è così che funziona. Fa solo male 

Insalata dieta
Insalata-foto pinterest vanityfair.it

La dieta è la fissazione di molte persone, perdere peso per alcuni è fondamentale. A volte però per ottenere questo risultato si fanno cose estreme che in realtà non funzionano nemmeno. Per esempio ci sono persone che credono che saltando i pasti dimagriscono.

Questo è uno sbaglio enorme e molto comune. Oltre ad essere una cosa dannosa per la salute, potrebbe anche avere l’effetto inverso. Si pensa che saltando la colazione o il pranzo si potranno concedere più sgarri a cena senza prendere peso, ma non è così. Facendo così si rischia di arrivare più affamati assimilando poi più calorie.

Cosa accade quando si salta un pasto

Cibi giusti alimentazione
Alimentazione-foto pinterest canapersecetas.com

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK

Il metabolismo funziona in un certo modo, se si salta un pasto poi divorerà ogni singola particella di grasso polinsaturo e altre sostanze che mantenendo un regime alimentare attivo sarebbe scartata dai meccanismi del corpo.

Potrebbe interessarti anche:Cosa non devi mai fare quando inizi la dieta

Saltando i pasti, il livello di zucchero nel sangue causa l’interruzione della capacità di pensare dritto. Il cervello utilizza infatti il glucosio per funzionare in modo efficiente e non c’è ne abbastanza di glucosio per il cervello da usare, il corpo non funzionerà al 100% delle sue possibilità.

Potrebbe interessarti anche:Dieta, cosa fare per non ingrassare in vacanza

È meglio quindi non saltare i pasti, piuttosto è consigliato fare un piccolo snack per avere comunque gli zuccheri necessari per consentire al cervello di funzionare nel modo corretto. E anche per evitare di arrivare al pasto successivo troppo affamati da divorarci qualsiasi cosa.

Vediamo quali sono gli snack per la salute, per esempio uno spuntino come uno yogurt o una barretta di muesli e snack ricchi di proteine e fibre. Poi può aiutare molto pianificare i pasti della giornata la sera prima, fare un programma per la settimane per evitare di mangiare le stesse cose.

Potrebbe interessarti anche:Si può mangiare la mozzarella nella dieta?

Impostate una sveglia che vi ricorda quando mangiare, in questo modo avrete una regolarità nei pasti. Evitate di assumere cibo spazzatura che è carico di zuccheri e grassi. Non mangiate le merendine preconfezionate o dolci elaborati e poi evitate i cibi dei fast food. In questo modo potrete seguire una dieta efficace.