Non mettere MAI queste piante in balcone: in inverno gli dirai addio

Le piante non si possono mettere sul davanzale della finestra in inverno. Nonostante siano belle le piante sul balcone non bisognerebbe metterle

Piante sul balcone non metterle
Piante balcone-foto pinterest Soluzioni di Casa

Durante l’inverno molte persone tendono a posizionare le piante sul davanzale della finestra, ma in realtà non è la scelta migliore. Ci sono determinate piante che non possono stare sul davanzale della finestra in inverno, soffrono.

Le persone mettono le piante da appartamento sui davanzali anche perché credono che la luce diretta del sole le fa bene e favorisce la crescita e lo sviluppo. Spesso però in realtà non è così, non vale per tutte le piante perché molte invece preferiscono l’ombra.

Perché non bisogna mettere le piante sul davanzale

Piante balcone non ci possono stare
Piante balcone-foto pinterest designtherapy.it

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK

Molte piante sono tropicali di origine e amano l’umidità e quindi tenerle vicino alla luce può avere delle conseguenze. Per esempio i parassiti come acari possono prosperare maggiormente e si moltiplicano con l’aria secca del riscaldamento.

Potrebbe interessarti anche: Sai quali ortaggi piantare in casa: potrai averli sempre a disposizione

Inoltre gli sbalzi di temperatura molte piante non li tollerano e le radici calde possono ostacolare la crescita delle piante. Tra le piante invernali da non mettere quindi sul davanzale ci sono per esempio, la stella di Natale che è tipica di questo periodo è una pianta invernale e natalizia e predilige un ambiente soleggiato. Tuttavia il davanzale con il calore del termosifone non è il posto giusto. Necessita di una temperatura tra i 15 e 22 gradi.

Potrebbe interessarti anche: Camelie, il trucco segreto per poter prendersi cura di questa pianta

Poi c’è il cactus di Natale che è una pianta che ama l’ambiente fresco e quindi il davanzale non va bene perché soffrirebbe per la luce del sole e il calore dei termosifoni. L’orchidea è un’altra pianta che non va tenuta sul davanzale, perché ha bisogno di umidità.

Il ciclamino poi non sopporta il calore del davanzale, preferisce un luogo fresco e arieggiato. Infine c’è anche l’amaryllis che nella fase di crescita ha bisogno di calore e poi però necessita di un cambiamento di ambiente.

Potrebbe interessarti anche: Stella di Betlemme: consigli per coltivare la pianta dai magnifici fiori bianchi

Se volete per forza mettere le vostre piante sul davanzale, allora dovete seguire una serie di accortezze. Mettete quindi una ciotola d’acqua sul riscaldatore, innaffiate le piante con acqua di rubinetto senza calcare o acqua piovana. Spolverate poi regolarmente le foglie e bagnatele leggermente con l’acqua.