A Natale non riempire casa di candele: aiuta l’ambiente con queste alternative

Le candele sono dannose per l’ambiente, ma non vi preoccupate potete ottenere lo stesso effetto con delle alternative sostenibili. 

Candele fai da te ecologiche
Candele -foto pinterest etsy.com

Lo sapevate che le candele possono essere molto inquinanti? Producono infatti molti rifiuti e la paraffina che viene utilizzata per realizzarle ha origine dal petrolio. Tuttavia se volete ottenere lo stesso effetto ci sono delle alternative più sostenibili.

Ora che arriva il Natale, le candele sono sicuramente in cima alla lista degli acquisti. Insieme all’abete e al presepe sono infatti simbolo delle feste e contribuiscono a dare un effetto molto accogliente e rilassante alla casa. Dato che però non sono ecologiche, vediamo quali sono le alternative.

Come rendere le candele ecosostenibili

Candele ecosostenibili
Candele-foto pinterest glialchimista.com

Dal momento che le candele sono poco ecologiche, scopriamo come renderle tali per non rinunciare all’effetto bello che creano in casa. Per esempio potete scegliere le candele nude, ossia quelle senza il supporto in alluminio che alla fine finisce nella spazzatura quando la candela si consuma del tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Festività natalizie, risparmia in bolletta: gli accorgimenti da seguire

Facendo in questo modo, diminuirete la quantità di rifiuti connessi all’accensione delle candele. Ci sono delle alternative al supporto in alluminio, per esempio potete scegliere di acquistare un portacandele in vetro o acciaio. Sono materiali sostenibili e riutilizzabili.

Inoltre dovete fare attenzione alla lista degli ingredienti che ci sono nelle candele. La paraffina, di cui è composto in gran parte la candela è molto inquinante perché deriva dal petrolio. Meglio scegliere quindi candele realizzate con oli vegetali, che provengono da agricolture sostenibili o anche a base di cera d’api.Esistono anche dei lumini biologici che sono fatti con grassi di scarto da materie prime rinnovabili che non impiegano combustibili fossili o altre sostanze chimiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Prima di addobbare l’albero fai questo: evita batteri e germi

Un altro modo per rendere l’utilizzo delle candele più sostenibile è usandole poco. Spegnetele ogni volta che uscite dalla stanza, in questo modo dureranno più a lungo. Produrrete meno rifiuti. Inoltre le candele vanno smaltite nel modo giusto. Per esempio se avete delle vecchie candele, non buttatele via ma usate la loro cera per crearne di nuove. Le potete profumare con oli essenziali naturali e decorare con fiori secchi e stecche di cannella.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Come riciclare le candele usate: una guida pratica [FOTO]

I lumini a LED invece non sono affatto più sostenibili, perché una volta che si sono scaricati vengono gettati via e non sono facili da smaltire. Inoltre sono realizzati con materiali plastici inquinanti e funzionano a batterie, perciò non sono ecologiche.