Meteo 9 luglio, venti e nuvole sull’Italia: gli aggiornamenti

Il  maltempo dovrebbe lasciare l’Italia ma ci sarà ancora la presenza di nuvole e venti su più Regioni. Questo il meteo di sabato 9 luglio 2022

Meteo 9 luglio 2022
Meteo 9 luglio 2022 (Foto Ecoo.it)

Dall’Europa centrale è arrivato il maltempo che ha portato a forti temporali in più zone d’Italia. Non si è fermato alle Regioni settentrionali ma rapidamente è sceso anche verso il Centro e il Sud Italia. Colpita particolarmente la Puglia dove si sono verificati allagamenti e disagi.  Anche in alcune zone del Lazio, soprattutto a Roma, la notte tra il 7 e l’8 luglio non è stata affatto tranquilla. Infatti un violento nubifragio ha colpito dal  viterbese ai Castelli Romani.

La protezione civile aveva emanato l’allerta. Il temporale e i venti sono stati molto forti. Già dalle prime ore della mattinata si sono iniziati a registrare i danni, seri soprattutto ad Albano Laziale. Sono tanti gli alberi caduti anche su auto, oggetti trasportati in giro per il vento e cornicioni che non hanno resistito alla forza della natura. Qualche miglioramento nella giornata di sabato, questo il meteo del 9 luglio 2022.

Meteo Nord, Centro e Sud Italia

Vento forte
Vento forte (Foto Adobe)

La giornata di sabato risulterà abbastanza soleggiata, ma il cielo in alcune Regioni potrebbe essere nuvoloso in particolar modo verso le ore pomeridiane. Ci sarà la presenza di venti forti  e i mari risulteranno poco o molto mossi. Le temperature torneranno stabili, calde ma non eccessive come i gironi scorsi. Ecco il meteo di sabato 9 luglio 2022.

Al Nord il cielo sarà sereno e il sole sarà protagonista. Ci sarà la presenza di poche nuvole sparse ma che non porteranno a peggioramenti o rovesci. Le temperature saranno calde ma nella norma per la stagione estiva. La massima prevista sono i 30° su più Regioni.

Leggi anche: Giornata internazionale del Mediterraneo: lo stato di salute del Mare Nostrum

Al Centro e in Sardegna, la giornata sarà soleggiata eccezion fatta per Molise e Abruzzo dove ci saranno nuvole presenti che non porteranno peggioramenti o piogge. Presenza di venti più o meno forti. La massima prevista sono i 32° della Capitale, Roma.

Leggi anche: Vesuvio, quando potrebbe esserci la prossima esplosione?

Al Sud e in Sicilia ci sarà la presenza di nubi particolarmente concentrate sul basso Tirreno e nel resto delle Regioni parse. I venti saranno forti e mari mossi. Le temperature  saranno in calo rispetto al resto del mese. La massima prevista sono i 30° di Napoli.