Meteo 6 luglio: ci saranno differenze tra Nord e Sud

Arriva l’instabilità al Nord con un abbassamento delle temperature, situazione diversa al Centro e al Sud. Questo il meteo di mercoledì 6 luglio 2022

Meteo 6 luglio 2022
Meteo 6 luglio 2022 (Foto Ecoo.it)

Timore di molti che ancora non possono godersi le ferie, il disagio provocato dallo sciopero di 48 ore, iniziato nella giornata del 5 luglio e che proseguirà anche mercoledì 6 luglio. Lo sciopero riguarderà taxi e auto a noleggio con conducente. A comunicarlo i sindacati come Legacoop Produzione e Servizi, Uritaxi, Satam, Unimpresa, Confartigianato Taxi, Fast-Confsal, Usb-Taxi, Unica Filt-Cgil, Uiltrasporti, Tam, CNA Fita Taxi, ORSA Trasporti e molte altre. Le motivazioni dietro la protesta sono l’essere non d’accordo con il DDL Concorrenza e la liberalizzazione di questo settore. I lavoratori vorrebbero più tutele da parte del Governo.

La preoccupazione per chiunque prenda questi mezzi per dirigersi a lavoro è molta, soprattutto a fronte delle temperature che restano calde anche in questa giornata. Tempo instabile al Nord a differenza del Centro e del Sud che vedranno ancora giornate soleggiate. Ecco il meteo di mercoledì 6 luglio 2022.

Meteo Nord, Centro e Sud Italia

Milano
Milano (Foto Pixabay)

L’anticiclone africano Caronte ancora presente nel Paese, rallenta la sua presa al Nord, dove le temperature si abbassano leggermente e ci saranno fenomeni temporaleschi sulle zone alpine e prealpine. Purtroppo però queste non aiuteranno la situazione siccità che resta ancora particolarmente grave e che vede gli esperti riuniti per poter capire come non peggiorare la critica realtà che si sta vivendo. Caldo invece ininterrotto al Centro e al Sud ma anche qui ci sarà la presenza di nubi sparse. Questo il meteo nel dettaglio di mercoledì’ 6 luglio 2022.

Al Nord le temperature scenderanno arrivando anche ai 28°. Il tempo però è instabile e le numerose nubi presenti in varie zone, soprattutto alpine e prealpine, porteranno a probabili temporali. A fine giornata al situazione vedrà un peggioramento anche in Piemonte. La massima prevista sono i 32° di Milano, Bologna e Trieste.

Leggi anche: Luglio: queste piante non vanno potate in questo mese

Al Centro e in Sardegna il sole sarà protagonista della giornata e il caldo si farà ancora sentire. Possibili però piogge a seguito di un annuvolamento nelle zone di Marche e Toscana. La massima attesa sono i 37° della Capitale, Roma.

Leggi anche: Creme solari: come riciclarle per pulire divani e mobili

Al Sud e in Sicilia anche la giornata sarà soleggiata se non per la presenza di poche e sparse nuvole che non porteranno però a nessun tipo di rovescio. Le temperature sono leggermente in calo ma sempre molto calde. La massima prevista sono i 34° nella maggior parte delle città, qualche grado in più atteso in Sicilia.