Meteo 17 giugno 2022: il tempo di oggi

Il 17 giugno è la giornata mondiale contro la desertificazione e la siccità. Questa data è stata scelta dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1995, per poter sensibilizzare sulla responsabilità collettiva sul prevenire questa situazione utilizzando l’acqua in modo sostenibile.

La giornata di oggi però, vedrà anche in tutta Italia lo sciopero generale dei trasporti che avrà una durata di 24 ore. Saranno inclusi autostrade con modalità differenti, treni, traghetti e TPL. A deciderlo il sindacato A.L. Cobas come protesta contro il licenziamento, salario minimo, rincaro speculativo sui prezzi, sicurezza sul lavoro e contro la guerra.

Meteo Nord, Centro e Sud Italia

Giornata soleggiata con qualche nuvola (Foto Pixabay)
Giornata soleggiata con qualche nuvola (Foto Pixabay)

Ancora presente in Italia l’anticiclone africano Scipione. Il week-end si avvicina e questo venerdì 17 giugno 2022 sarà prevalentemente soleggiato ma con presenza di nuvole al Centro e temporali che potrebbero rivelarsi forti. Le temperature però resteranno in aumento. Nel dettaglio ecco le previsioni del Nord, Centro, Sud e Isole del Paese.

Al Nord, la giornata sarà soleggiata e poco nuvolosa, tipicamente estiva. Presenza di qualche nube senza però precipitazioni sulla zona del Triveneto. Le temperature aumentano e la massima attesa sono i 35° di Milano.

Leggi anche: Bottiglie acqua, sai cosa significa davvero la scadenza sul retro?

Al Centro e in Sardegna, la mattinata si presenterà poco nuvolosa e principalmente con la presenza di sole. Nelle ore pomeridiane invece, sui rilievi di Abruzzo, Molise e Lazio ci saranno temporali che potrebbero essere forti. Le temperature saranno calde, i mari calmi e i venti deboli. La massima attesa sono i 35° di Firenze e Roma.

Per quanto riguarda il Sud del Paese e la Sicilia, anche qui la mattinata trascorrerà serena e poco nuvolosa, con la presenza di sole. Nelle ore pomeridiane ci saranno grandinate e forti temporali sugli Appennini. I mari saranno calmi e i venti deboli. La massima attesa sono i 31° di Napoli, Catanzaro e Bari.

Leggi anche: Attenzione alle bottiglie di plastica in auto: cosa succede

Nonostante le piogge in alcune zone, le temperature resteranno comunque calde per questo mangiare sano, equilibrato, senza appesantire e bere molto è di vitale importanza per poter così sconfiggere il caldo estivo, restando in forze.