Meteo 15 luglio: si va verso nuove temperature record

La lieve tregua concessa dal caldo è finita, le temperature tornano a salire e si sfioreranno di nuovo i 40°. Questo il meteo di venerdì 15 luglio

Emergenza siccità
Emergenza siccità (Foto Adobe)

Molte le preoccupazioni che gravano su popolo italiano. Dagli aumenti all’emergenza siccità. Paura sempre più crescente quella legata al gas e ad una possibile chiusura totale da parte della Russia per quanto riguarda i rifornimenti all’Italia. Una situazione che se si verificasse sembra già avere una soluzione da parte del governo che metterà in atto nel caso non ci sia altro da poter fare. Saranno un insieme di “limitazioni” sia per imprese che per cittadini. Non meno problematica la realtà dal fronte siccità che diventa sempre più critica.

Lo stato di emergenza potrebbe prossimamente essere esteso anche ad altre Regioni che hanno già presentato o stanno presentando richiesta, tra cui LazioUmbriaLiguria e Toscana” queste le parole di Stefano Patuanelli ministro per le Politiche agricole, riportate da Ansa. Si sta lavorando per poter dare supporto alle imprese e ai lavoratori con disposizioni urgenti così da poter affrontare l’emergenza idrica che ha investito il Paese. Ci sarà un adeguamento e potenziamento delle infrastrutture idriche ed interventi per i danni provocati dalla siccità. Una situazione disastrosa alla quale si cerca di porvi rimedio. Il tempo non aiuterà purtroppo, in quanto le temperature torneranno a salire e sfioreranno i 40°. Ecco il meteo di venerdì 15 luglio 2022.

Meteo Nord, Centro e Sud Italia

Meteo 15 luglio 2022
Meteo 15 luglio 2022 (Foto Ecoo.it)

Di nuovo presente sull’Italia l’anticiclone africano. Il cielo sarà limpido e soleggiato, escluso qualche rovescio di breve durata su la Carnia, la Val Pusteria e il Cadore. Le temperature saliranno di nuovo arrivando a sfiorare i 40° per la quarta ondata di caldo che sarà  più duratura e più forte delle precedenti. I venti saranno variabili e i mari saranno leggermente mossi o localmente calmi. Questo il meteo nel dettaglio di venerdì 15 luglio 2022.

Al Nord il cielo vedrà protagonista indiscusso il sole chiaro sintomo delle belle giornate che vedranno anche un notevole aumento delle temperature. Per chi è in vacanza e agognava il caldo e il bel tempo di certo non potrà essere deluso. Nelle ore pomeridiane porrebbero presentarsi brevi piogge sul Cadore, Carnia, Primiero e Val Pusteria. I venti saranno variabili e i mari calmi. La massima attesa sono i 37° di Bologna e Milano.

Leggi anche: Emergenza gas, possibili restrizioni in Italia: cosa può accadere

Al Centro e in Sardegna la giornata sarà ampiamente soleggiata con la probabile presenza di qualche nuvola sparsa. Anche qui le temperature torneranno in netto aumento arrivando ad avvicinarsi ai 40°. I venti saranno deboli e i mari leggermente mossi o localmente calmi. La massima prevista sono i 36° della Capitale Roma e di Firenze.

Leggi anche: Attenzione alle alghe marine tossiche: cosa causano

Al Sud e in Sicilia il sole sarà protagonista per l’intera giornata. Ci sarà bel tempo ovunque e anche qui le temperature torneranno a salire. Ci si potrà quindi godere le giornate di relax e riposo se ci si trova in vacanza. Più faticoso invece per chi ancora dovrà attendere per le meritate ferie. I mari saranno poco mossi o localmente calmi e i venti variabili. La massima prevista sono i 34° di Bari.