Meteo 11 luglio, ancora nuvole in Italia: le zone interessate

Il brutto tempo via via viene lasciato alle spalle e si trona alla normalità delle belle giornate estive. Questo il meteo dell’11 luglio 2022

Meteo 11 luglio 2022
Meteo 11 luglio 2022 (Foto Ecoo.it)

L’11 luglio è la giornata mondiale della popolazione che al 2020 era di 7,753 miliardi. In questa giornata si cerca di sensibilizzare sulla questione, problematiche relative a questo tema. Inaugurata nel 1989 dall’UNDP, consiglio direttivo del Programma di sviluppo delle Nazioni Unite, l’idea alla base della celebrazione è nata con il grande interesse che c’è stato nella “giornata dei 5 miliardi” ovvero l’11 luglio 1987, data nella quale la popolazione ha raggiunto quota 5 miliardi. Si vuole parlare durante questa “ricorrenza” di quanto sia importante un controllo sulle nascite, ma anche parlare della povertà, parità dei sessi, dritti umani e maternità.

In questa giornata molto importante anche il tempo cerca di riprendersi e tornare a regalare le belle giornate di sole alle quali quest’estate aveva abituato gli italiani. Le temperature saranno ancora stabili, non risultando eccessivamente calde, ma sopportabili. Il sole sarà presente su gran parte del Paese dove però ci saranno anche nubi in alcune zone. Questo il meteo di lunedì 11 luglio 2022.

Meteo Nord, Centro e Sud Italia

Napoli
Napoli (Foto Adobe)

In quest’inizio settimana ancora presente l’alta pressione delle Azzorre. Il cielo sarà soleggiato tranne la presenza di nubi sull’Appennino, il Triveneto, basso Tirreno e sulle coste ioniche di Sicilia e Calabria. Il caldo non sarà opprimente come nella prima parte del mese e anche i venti non saranno più forti come i giorni scorsi. I mari saranno poco mossi. Nel dettaglio, il meteo di lunedì’ 11 luglio 2022.

Al Nord, tranne nelle zone alpine e sul Triveneto dove saranno presenti nubi, il cielo sarà sereno e il sole farà da protagonista. I venti sono deboli e i mari leggermente mossi. Le temperature non sono più infuocate dando un po’ di tregua da inizio estate. Ci si potrà godere la giornata e anche se si dovrà lavorare non ci saranno temperature insopportabili. La massima prevista sono i 32° di Milano e Bologna.

Leggi anche: “Pinna Nobilis” torna nel mare di Taranto: è a rischio estinzione

Al Centro e in Sardegna, il cielo risulterà poco nuvoloso in particolar modo sulle zone adriatiche dove potrebbero anche esserci rovesci ma nulla di preoccupante o che possa trasformarsi in precipitazioni importanti. I venti saranno deboli e  mari leggermente mossi. Anche qui la temperatura è leggermente in diminuzione rispetto alle roventi giornate estive fin ora vissute. La massima prevista sono i 34° di Firenze.

Leggi anche: Cosa succede se dormi col ventilatore acceso di notte

Al Sud e in Sicilia ci sarà la presenza di venti che faranno sì che ci siano nubi nelle ore pomeridiane soprattutto nelle zone ioniche di Sicilia e Calabria e sulla Campania. Nelle altre Regioni il cielo vedrà protagonista il sole e le temperature continuano ad essere non esagerate. I mari saranno poco mossi. La massima attesa sono i 32° di Napoli.