Limoni, valgono oro: come utilizzarli in casa senza sprecarli

Ci sono molti ingredienti che usiamo normalmente in cucina che si possono usare per fare le pulizie di casa

Limoni come usarli per le pulizie
Limoni-foto pinterest verdevero.it-ecoo.it

Spesso usiamo tanti detersivi che sono invadenti e tossici quando potremmo invece usare ingredienti naturali come il limone, sale o aceto per fare le pulizie. Rimarrete davvero sconvolti di quanto possono pulire bene.

Riciclare i prodotti della dispensa è una cosa molto intelligente e utile. Sono veramente tanti gli ingredienti che potete usare, prima di tutti c’è il limone. L’agrume è noto per le sue proprietà pulenti, sbiancanti, lucidanti e anti-calcare. Diffonde poi anche un buon odore in tutta la casa. Scopriamo allora qualche trucco per usare il limone nelle pulizie.

Come usare il limone nelle pulizie di casa

Il limone è un’ingrediente che in casa non dovrebbe mai mancare. Non serve solamente in cucina per preparare delle ricette, ma è utile anche per fare le pulizie. Ha proprietà pulenti e sgrassanti davvero ottime. Potete usare la metà di un limone in cucina per pulire il frigo, il forno o i pensili in legno che si sporcano di grasso.

Tutto quello che dovete fare è solamente strofinare la metà del limone sulle macchie presenti su queste superfici come fosse una spugnetta. Lasciate agire e poi risciacquate. Inoltre potete usare metà limone anche per pulire e sgrassare i taglieri e antichi pezzi in bronzo o rame come le padelle.

Per lavare i piatti poi potete sfregare il limone come fosse una spugnetta. Riempite prima la vaschetta del lavello con acqua calda e immergete poi metà di un limone al suo interno insieme a qualche goccia detersivo per piatti che di solito usate, meglio se ecologico. Usate quindi la metà di un limone sui piatti e poi risciacquate. Vedrete come i vostri piatti saranno splendenti.

Gli articoli più letti di oggi:

Il limone si può usare anche per pulire l’acciaio che tende a macchiarsi spesso. È considerato un brillantante naturale in grado di rendere brillanti anche i bicchieri. Strofinate la metà di un limone sulla superficie metallica e lasciate agire per un po’ e poi risciacquate. Asciugate poi accuratamente ed ecco fatto. L’agrume si può usare anche in lavastoviglie come brillantante naturale. Mettetene mezzo nel cestello e avviate il ciclo.