Lava le lenzuola a questa temperatura: risparmierai tanti soldi

Sapete come lavare le lenzuola nel modo giusto? Siete sicuri? Perché c’è una temperatura precisa che dovete impostare

Lavatrice come risparmiare
Lavatrice (foto pinterest donna.fidelityhouse.com – ecoo.it)

La temperatura giusta per lavare le lenzuola è una in particolare, se la metterete andrete a risparmiare molti soldi in bolletta. Ogni metodo per risparmiare in questo periodo è ben accetto, visti i numerosi rincari sulle bollette energetiche. Dove è possibile occorre tentare di risparmiare. Di solito pensiamo che il lavaggio settimanale della biancheria debba essere effettuato a 60 gradi, oppure a 90 gradi per assicurarci un igiene perfetta.

Questa operazione ci costa molto cara però. Questo programma incide molto sui consumi. Non sempre le alte temperature sono la soluzione più giusta per sanificare. Ci sono degli studi che sostengono che le temperature più fredde possono garantire lo stesso un risultato perfetto, smacchiando nel modo giusto.

A che temperatura vanno lavate le lenzuola

Lavatrice come fare a risparmiare
Lavatrice (foto pinterest vogliadiristrutturare.it – ecoo.it)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK

Se volete risparmiare sul bucato dovete lavare le vostre lenzuola ad una temperatura specifica. Le alte temperature non fanno altro che gonfiare le bollette e inoltre non servono sempre. La biancheria si può pulire anche a 30-40° con ottimi risultati.

Potrebbe interessarti anche: La tua lavatrice ha un cattivo odore: prova con questo trucco magico

Infatti l’unione degli enzimi di un certo tipo con l’acqua fredda ottengono un buon risultato. Soprattutto se usate detergenti ecologici che si dissolvono facilmente con il caldo e perdono gran parte del loro potere pulente. Con questa operazione potremo risparmiare molti soldi.

Gli esperti consigliano di programmare il lavaggio settimanale delle lenzuola a basse temperature, con il sussidio di detergenti efficaci e di qualità. Se fate un lavaggio mensile a 60 o 90 gradi della biancheria eliminerete tutti gli acari e agenti nocivi. Con questa alternanza potrete avere un igiene salva e anche il vostro portafoglio vi ringrazierà.

Potrebbe interessarti anche: Lavatrice, se segui questi consigli risparmierai 30 euro a mese

In questi tempi duri è bene risparmiare dove è possibile. E sul lavaggio dei vestiti si può, così come anche sulla lavastoviglie. Usatela sempre e solo se è carica e azionatela negli orari dove costa meno, come la sera o la mattina presto. Stessa cosa anche per la lavatrice. Se scegliete le fasce orarie in cui costa meno attivare gli elettrodomestici potete risparmiare molto. Anche la lavatrice poi attivatela quando è bella carica e non per pochi vestiti è solo uno spreco altrimenti.