Il gatto persiano è adatto per i bambini?

Il legame che si instaura tra gatti e bambini non può che essere un plus per la loro crescita. Ma alcune razze sembrano essere più funzionali in questo senso

perchè il gatto persiano è adatto ai bambini
gatto persiano (Foto Pixabay)

Sono davvero molti i benefici che possiamo trarre dal far crescere un bimbo con un animale domestico. Non si tratta solo di un arricchimento dal punto di vista del gioco e del divertimento. Avere un gatto in casa renderà i vostri bambini più responsabili ed attenti ai bisogni degli altri, gli insegnerà a prendersi cura di un membro della famiglia e impareranno a rispettare gli animali così come gli spazi altrui.

Ma qualora i bambini fossero molto piccoli, si dovrebbe fare attenzione alla scelta del micio da portare in casa. Il comportamento del gatto dipende molto da come lo si abitua e non dal suo carattere. Come per i cani, anche i gatti vanno educati nel rispetto delle regole di convivenza. Se educherete bene il vostro gatto, che sia un meticcio o un gatto di razza, non avrà problemi a stare in famiglie con dei bambini. Detto questo alcune razze possono essere potenzialmente migliori.

Il gatto persiano e la sua indole

perchè il gatto persiano è adatto ai bambini
gatto persiano (Foto Pixabay)

I gatti sono degli animali indipendenti. Sono spesso loro a scegliere quando e come giocare con gli umani. Per questa ragione è bene prendere un gatto che sia calmo e paziente, affinché gestisca al meglio i bambini che, talvolta sono molto esuberanti e curiosi. È facile che i bambini cerchino costantemente un contatto fisico con il micio. Fargli le carezze, prenderlo in braccio o dargli dei baci sono cose che, come per gli umani, non tutti i gatti apprezzano.

Leggi anche : Mai farle mangiare crude al gatto: diventano tossiche

Inoltre c’è da tenere in considerazione come i gatti, come i cani, sono territoriali. Hanno i propri spazi e le proprie cose. Sarà dunque difficile spiegare ad un bambino troppo piccolo di rispettare gli spazi altrui. Valutate bene il fattore “possesso e territorialità” di un gatto, prima di portarlo in casa.

Leggi anche : Tutti dovrebbero mettere questo al proprio gatto

Delineate tutte le specifiche del caso, veniamo al punto. Il gatto persiano o anche chiamato il pigrone pacifico, è per antonomasia il gatto più calmo e paziente che ci sia. In genere i gatti possono dormire fino a 16 ore al giorno, ma lui resterebbe anche di più appisolato sul divano. È perfetto per i bambini più piccoli, dato che adora le coccole ed essere accarezzato. Si adatta inoltre, molto facilmente ai cambiamenti ed accetta volentieri altri animali in casa. L’altra faccia della medaglia è che non è un gatto a cui piace giocare molto, purtroppo si stanca davvero in fretta.