Cardamomo, aiuta il tuo organismo con questa spezia: tutto quello che devi sapere

Il Cardamomo è una spezia che si usa molto in cucina e non solo. Ha proprietà davvero molto benefiche 

Cardamomo pianta benefici
Cardamomo-foto pinterest dicasdemulher.com

Il Cardamomo è una spezia che veniva impiegata sin dall’antichità, specialmente in Egitto o nella cucina indiana. Anche i Greci e i Romani la usavano per produrre profumi, infatti è diventata una delle spezie più care al mondo.

In Italia il Cardamomo viene utilizzato per insaporire alcune pietanze e anche delle bevande. Il frutto del Cardamomo ha la forma di una capsula contenente piccoli semi color marrone scuro. Sono semi che vengono usati come spezie, però per conservare l’aroma più a lungo si vende insieme all’intera capsula.

Le proprietà della pianta Cardamomo

Cardamomo proprietà benefiche
Cardamomo-foto pinterest dicasdemuler.com

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK

La pianta del Cardamomo appartiene alla famiglia Amomun Elettaria, le cui specie più comuni sono il cardamomo Nero, che ha un sapore più amaro, il cardamomo Verde che è molto costoso e dal spore intenso e poi il cardamomo di Ceyon che è molto diffuso in Sry Lanka.

Potrebbe interessarti anche: Erbe e spezie: queste fanno bene all’organismo

Il sapore del cardamomo in generale è pungente e fresco e si usa quindi per insaporire o preparare piatti salati e dolci. Ha delle proprietà digestive molto utili e può quindi essere utilizzato per preparare tisane o anche tè. C’è anche l’olio essenziale di cardamomo che viene usato per suffumigi per liberare le vie respiratorie.

Le proprietà benefiche del cardamomo sono le seguenti, migliora la pressione arteriosa, migliora la glicemia, migliora la funzionalità del fegato, ha un azione antitumorale, ha un azione antibatterica e migliora la glicemia.

Potrebbe interessarti anche: Tieni sotto controllo lo zucchero nel sangue: 3 spezie che ti aiuteranno

Questa spezia viene usata nei rimedi fitoterapici, l’olio essenziale di cardamomo è considerato infatti utile per combattere il mal di stomaco e mal di testa, applicandolo sulla zona interessata e massaggiando per bene. Serve anche per combattere l’alitosi con dei risciacqui. Viene impiegata anche nella cosmesi per regolare la produzione di sebo della pelle.

Potrebbe interessarti anche: Cardamomo: proprietà benefiche e ricette

Si tratta della terza spezia più rara al mondo e si può trovare nei supermercati, nei negozi di alimentazione biologica oppure anche online in forma di semi o polvere. Non sono stati rilevati al momento degli effetti collaterali nell’assunzione di questa spezia. Tuttavia se si è intolleranti non bisogna assumerla.