Il tuo cane ha le pulci? I rimedi naturali per eliminarle

Il cane ha le pulci? Come fate a capirlo e come potete eliminarle. Ecco tutto quanto quello che dovete sapere

Cane pulci come capire se le ha
Cane-foto pinterest zooplus Magazine

I cani sono soggetti alle pulci purtroppo che possono essere davvero molto fastidiose. L’animale perde peso e pelo e si gratta di continuo. Fortunatamente ci sono dei rimedi anche naturali per risolvere il problema.

Chiaramente ci sono in commercio molti antiparassitari che però possono essere tossici e dannosi. I rimedi naturali sono migliori. Quando si scoprono le pulci nel proprio animale bisogna agire il prima possibile. Specialmente nei mesi estivi e autunnali gli animali sono più soggetti alle pulci. La femmina di pulce può deporre sul corpo dell’animale fino a 20 uova al giorno che poi cadono e si spargono ovunque.

Come eliminare le pulci dal cane

Cani pulci rimedi
Cani-foto pinterest toelettatori.it

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK

Le pulci sono piccolissimi insetti che si attaccano agli animali e causano un grande prurito. Hanno un corpo minuscolo da 1 a 3 millimetri e hanno sei zampe, delle quali due nella parte posteriore del corpo. Questo permette loro di essere agili e inafferrabili e in grado anche di spostarsi con velocità da una parte all’altra dell’animale e della casa.

Potrebbe interessarti anche:Lasciati impressionare da questo geniale trucco: pulire non è mai stato così facile

C’è la credenza che le pulci si trovano solamente in campagna, ma in realtà non è così. Infatti si possono trovare nei giardini e nelle zone esterne della casa. Si possono annidare con facilità nei divani, sotto i tappeti, tra la moquette e nelle cucce degli animali domestici.

All’esterno invece la pulce scegli dei luoghi umidi come giardini alle siepi. Le pulci vivono e si accoppiano solitamente la sera sul corpo del cane, d’estate in modo molto frequente e anche d’inverno dato che l’ambiente riscaldato di una casa è un habitat naturale delle pulci.

Il cane con le pulci rischia una reazione allergica, dermatiti e anche trasmissione di altri parassiti. Le pulci possono anche provocare la tenia, l’anemia e la debilitazione e dimagrimento. Se il vostro animale si gratta e mordicchia sopratutto sul dorso vicino alla base della cosa, sul ventre e sui fianchi potrebbe avere le pulci.

Potrebbe interessarti anche:Gabbia dei coniglietti, così potrai pulirla senza usare prodotti chimici

Il cane si potrebbe leccare spesso e mordere, poi potrebbe perdere pelo e avere le gengive pallide. Inoltre sulla cuccia potrete notare dei pallini neri che sono gli escrementi delle pulci. In commercio quindi come abbiamo già detto ci sono diversi antiparassitari, sono efficaci in particolare i collari antipulci che non durano però oltre i 4 mesi. Ma sono agenti chimici e spesso possono essere tossici per i gatti per esempio.

Ci sono vari rimedi naturali efficaci come l’aceto di vino bianco da applicare sul pelo del cane dopo essere stato diluito con dell’acqua. Poi c’è la lavanda che aiuta anche contro le zanzare. Basta tenere qualche pianta a casa. Anche i limoni spremuti e mescolati in mezzo litro d’acqua con 2 cucchiai di bicarbonato. Poi tamponando con un panno pulito si applica sul pelo del cane.

Potrebbe interessarti anche:Dove controllare per capire se cani o gatti hanno le pulci

Inoltre è davvero fondamentale pulire e disinfettare gli ambienti frequentati dal cane. C’è un modo semplice per capire se il cane ha le pulci, basta metterlo su un telo bianco e spazzolarlo. Se ci sono pulci cadranno le loro feci nere.