Detox our future

    Greenpeace ha attivato la campagna Detox in seguito ad un'indagine, che ha preso in considerazione l'analisi di alcuni capi di abbigliamento per bambini. Ne è venuto fuori un rapporto molto significativo, che ha messo in evidenza come spesso molte aziende produttrici, anche quelle che si rifanno alle grandi marche, non fanno altro che utilizzare sostanze chimiche, le quali si rivelano pericolose sia per la salute che per l'ambiente. Gli esperti di Greenpeace, che si sono occupati di analizzare i vestiti e le scarpe, hanno trovato molti composti chimici nocivi e hanno avuto l'occasione di vedere come le aziende non si limitavano a delle soglie precise, nonostante sapessero che alcuni capi fossero destinati non agli adulti, ma anche ai neonati. I dati che emergono dal rapporto sono allarmanti.

    Guarda altri video di: Inquinamento

    Lunedì, 20 Gennaio 2014