Alimenti con vitamina B12 (Foto)

1 di 20
    continua
    http://www.ecoo.it/foto/alimenti-con-vitamina-b12_2185.html
    Cereali fortificati
    Cereali fortificati. Purtroppo la vitamina B12 non è presente negli alimenti vegetali, pertanto spesso occorre farne scorta aiutandosi con alcuni prodotti fortificati e arricchiti di questa rara vitamina. A differenza dell'America, in Italia non esistono ancora molti di questi prodotti arricchiti di cobalamina. Tra questi sicuramente troviamo i cereali per la colazione come i Grape- Nuts o i Kellogg's: ne basta mezza tazza per raggiungere il fabbisogno giornaliero

    Cereali fortificati

    Purtroppo la vitamina B12 non è presente negli alimenti vegetali, pertanto spesso occorre farne scorta aiutandosi con alcuni prodotti fortificati e arricchiti di questa rara vitamina. A differenza dell'America, in Italia non esistono ancora molti di questi prodotti arricchiti di cobalamina. Tra questi sicuramente troviamo i cereali per la colazione come i Grape- Nuts o i Kellogg's: ne basta mezza tazza per raggiungere il fabbisogno giornaliero

    Latte di soia

    Latte di soia

    Come i cereali, esistono in commercio prodotti vegetali a base di soia,o mandorla o riso forticati: occhio a leggere le etichette.

    Lievito alimentare secco

    Lievito alimentare secco

    Il lievito Red star è quello più arricchito di cobalamina. Il lievito di birra alimentare secco ne è comunque una fonte.

    Integratore vitaminico

    Integratore vitaminico

    L'uso di integratori multivitaminici può aiutare chi segue un'alimentazione vegan e vegetariana

    Tempeh

    Tempeh

    E' un alimento a base di soia fermentato e contiene notevoli quantità di B12: 0,7- 8,0 mcg/100 gr.

    Zuppa di miso

    Zuppa di miso

    Anche la zuppa di miso contiene quantità considerevoli di vitamina B12

    Porphyra umbilicalis

    Porphyra umbilicalis

    E' un alga che presenta buone quantità di vitamina B12, anche se quella secca in commercio ne contiene meno: circa 51,7 mcg/100 gr

    Chlorella

    Chlorella

    La chlorella in genere è presente come integratore.Meglio controllare però le etichettature dei prodotti contenenti questa alga per avere conferma della presenza di B12 attiva

    Alga Nori

    Alga Nori

    E'stato dimostrato che il consumo di alga nori può impedire la carenza di vitamina B12 nei vegani.

    Alga Klamath

    Alga Klamath

    Anch' essa è presente sul mercato come integratore e insieme alla spirulina contiene grandi quantità di pseudovitamina B12

    Barrette di cereali con frutta

    Barrette di cereali con frutta

    Anche le barrette ai cereali presenti in commercio possono essere fortificate

    Biscotti secchi per bimbi

    Biscotti secchi per bimbi

    Non solo molti biscotti per bambini sono vegani, ma spesso sono arricchiti di cobalamaina: 0,49 mcg/100 gr

    Funghi shiitake

    Funghi shiitake

    Contengono alte concentrazioni di cobalamaina: 5,6 mcg/100 gr

    Germogli di fagiolo mung

    Germogli di fagiolo mung

    Ne sono state trovate tracce ma non considerevoli

    Verdura coreana kimuchi

    Verdura coreana kimuchi

    Contiene tracce di vitamina B12

    Pane di avena

    Pane di avena

    Contiene tracce bassissime di B12

    Pane irlandese con bicarbonato di sodio

    Pane irlandese con bicarbonato di sodio

    Contiene tracce basse di B12

    Asparagi

    Asparagi

    Sono stati riscontrati tracce di B12 sia nei broccoli che negli asparagi

    Spinaci

    Spinaci

    E' stato dimostrato che l'aggiunta di un fertilizzante organico come il letame di mucca aumenta significativamente la vitamina B12 contenuta negli spinaci, di circa 0,14 mcg/100 g. Tuttavia, occorrerebbero alcune centinaia di grammi di spinaci freschi per soddisfare la RDA di 2,4 mg/ giorno per un uomo adulto.

    Birra

    Birra

    Birra e tutte le bevande al malto contengono tracce di vitamina B12