Zucca: proprietà nutrizionali e benefici

Zucca: proprietà nutrizionali e benefici

La zucca ha molte proprietà nutrizionali e garantisce tanti benefici

da in Alimentazione Sana, Alimenti Biologici, Rimedi naturali, Verdure di stagione a gennaio, Zucca
Ultimo aggiornamento:

    zucca proprieta nutrizionali benefici

    La zucca ha molte proprietà nutrizionali ed apporta parecchi benefici alla nostra salute. E’ un alimento completo, perché è ricco di vitamine, sali minerali ed omega 3, sostanze indispensabili per il nostro benessere generale. Si tratta di uno di quei prodotti alimentari che non dovrebbero mancare sulla nostra tavola. Andiamo a vedere nello specifico le sue caratteristiche.

    Esaminando le proprietà nutrizionali della zucca, ci accorgiamo come essa sia ricca di molte vitamine, in particolare della vitamina A e della C. Inoltre abbonda di betacarotene. Fra i sali minerali presenti nella zucca, possiamo ricordare soprattutto il calcio, il fosforo, lo zinco e il potassio. Inoltre questo ortaggio presenta una grande quantità di acqua, mentre gli zuccheri sono molto ridotti. Ecco perché è la zucca ha pochissime calorie, che corrispondono a circa 15 kcal per 100 grammi di prodotto. Da non dimenticare che la zucca è un vegetale ricchissimo di fibre, le quali ci aiutano a rimanere sazi e a fare meno spuntini tra un pasto e l’altro. Per questo può essere inserita all’interno di un’alimentazione sana, volta alla perdita di peso. Inoltre le fibre aiutano a mantenere la regolarità intestinale.

    I benefici della zucca sono molti. In particolare possiamo ricordare quelli che hanno che fare con l’apparato gastrointestinale.

    La zucca, con il suo elevato contenuto di fibre, riesce a garantire la regolarità dell’intestino e rappresenta un vero toccasana per le sue proprietà lassative, specialmente nei casi di stitichezza e di emorroidi. Questo vegetale fa sentire la sua azione benefica anche nel caso in cui si soffre di colite e di infiammazioni dello stomaco. Il suo consumo è consigliato nei soggetti che sono a rischio a causa di patologie cardiache. Tutto merito degli omega 3 che questo ortaggio contiene. Essi sono dei veri e propri antiossidanti, che combattono l’invecchiamento cellulare, di cui sono responsabili i radicali liberi. A tutti gli effetti la zucca si può definire uno di quei cibi in grado di proteggere il cuore, mantenendo sotto controllo la tachicardia. Grazie all’elevata presenza di antiossidanti, la zucca può riuscire ad assicurare il rafforzamento del sistema immunitario e svolge un ruolo importante nella prevenzione dei tumori. Alcuni studi hanno dimostrato che nella buccia di questo ortaggio sono contenute delle proteine, che potrebbero svolgere un’azione molto importante anche contro i batteri e i funghi, evitando la loro diffusione. Notevoli sono anche gli amminoacidi che sono contenuti all’interno di questo vegetale, perché sarebbero capaci di agire nel combattere lo stress, l’ansia e l’insonnia. Ideali sono dei centrifugati di zucca, quando siamo presi da un malessere psicofisico generale. Alcuni degli amminoacidi della zucca riescono anche a contrastare l’ingrossamento della prostata, uno dei problemi di cui gli uomini, superata una certa età, tendono a soffrire: l’alanina, la glicina e l’acido glutammico sono capaci di diminuire il bisogno di una minzione frequente, sintomo tipico dell’ingrossamento della prostata.

    Guarda anche:

    Olio d’oliva: proprietà nutrizionali e benefici
    Aceto di mele: proprietà curative e benefici
    Bacche di Acai: le proprietà dell’alleato naturale della salute
    Uva: proprietà benefiche e controindicazioni
    Pompelmo: proprietà e controindicazioni

    Foto di Davide e Paola

    647

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SanaAlimenti BiologiciRimedi naturaliVerdure di stagione a gennaioZucca
    PIÙ POPOLARI