Zeppole vegan: la ricetta rivista e più leggera

Zeppole vegan: la ricetta rivista e più leggera

Per la prossima Festa del Papà provate la versione vegan delle zeppole: vedrete che dolce sorpresa

da in Alimentazione Sana, Ricette Vegan
Ultimo aggiornamento:

    Tra un po’, precisamente il prossimo mercoledì 19 Marzo, è San Giuseppe, ovvero la famosa Festa del Papà. I dolci tipici di questa giornata sono le cosiddette ‘Zeppole di San Giuseppe’, dei dolci buonissimi che possono essere cucinati fritti o al forno, e che prevedono una buona dose di crema sopra con tanto di amarena centrale.
    Oggi vi proponiamo un’alternativa non solo golosissima, ma anche completamente cruelty-free, considerando che è totalmente priva di alimenti di origine animale. In questo modo, non utilizzando quindi uova, latte e burro, non solo si farà un dono gustoso al proprio papà, ma verranno rispettate anche le mamme di altre specie: non avrete infatti partecipato allo sfruttamento di galline e mucche, e non avrete preso il latte che serviva ai vitellini. Insomma, felici i papà e felici tutti!

    Questa preparazione è valida per circa una quindicina di zeppole. Cominciate a preparare la crema pasticcera: in una ciotola mescolate insieme con l’aiuto di una frusta mezza tazza di farina e mezza tazza di latte di riso. Lasciate riposare mentre, in un’altra ciotola, mescolate sempre con la frusta una tazza e mezza di latte di riso, un terzo di tazza di zucchero integrale di canna e un pizzico di sale. Aggiungete quindi il composto di latte di riso e di farina della prima ciotola, e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate il tutto in una pentola e mescolate per 5 minuti circa a fuoco basso, fino a far addensare il composto. A questo punto aggiungete la scorza grattugiata di due limoni, e continuate a mescolare sul fuoco con un cucchiaio di legno per un paio di minuti. Togliete dal fuoco e versate la crema in una ciotola, coprendola con un telo e mettendola in frigo.
    Ora preparate la pasta delle zeppole: in un pentolino mescolate 250 ml di acqua, mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, e portate a ebollizione. A questo punto, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete gradualmente 150 grammi di farina, continuando a mescolare.

    Quando il composto risulterà omogeneo, rimettetelo sul fuoco basso e continuate a mescolare per due minuti circa. Spegnete quindi il fuoco e aggiungete mezza bustina di lievito per dolci e 60 grammi di zucchero integrale di canna. Mescolate per bene e aggiungete la scorza grattugiata di un limone e tre cucchiai di amido di mais.
    Intanto preriscaldate il forno a 180° C e oliate una teglia ampia. Mettete l’impasto in una tasca da pasticcere, e spremete le zeppole a una buona distanza l’una dall’altra. Infornate le zeppole e fatele cuocere per una mezzora circa. Sfornatele e lasciatele raffreddare. Tagliatele a metà e riempitele con la crema preparata e, sopra ogni zeppola, metteteci ancora un po’ di crema e un’amarena sciroppata, spolverando tutto con dello zucchero a velo.

    Foto di: Royan Lee, Foodie Buddha, Finizio, Caleb Lost, mswine, Salvatore Capalbi, Jennifer Martinez, Ilares Riolfi, News21 – National, regan76, Pockafwye, Renée Suen, Robyn Lee, kiki follettosa, Blake Facey.

    688

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SanaRicette Vegan
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI