WWF si divide tra Premio Panda d’Oro e Conferenza di Nagoja

WWF si divide tra Premio Panda d’Oro e Conferenza di Nagoja

Il WWF ha bisogno del vostro parere! Per l'assegnazione del Premio Panda d'Oro 2010 al progetto di conservazione della biodiversità migliore, è necessario il voto di tutti: andate sul sito www

da in Animali, Biodiversità, Conservazione ambiente, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    WWF Panda d’Oro

    E’ stato dato il via alla nuovissima iniziativa lanciata dal sito WWF sul tema della biodiversità: si tratta di scegliere uno tra sette progetti proposti sul sito dell’ente ambientale per l’assegnazione del premio “Panda d’Oro 2010″ in favore della conservazione della biodiversità. I progetti, naturalmente, sono volti alla tutela dell’ambiente e degli habitat naturali italiani. Questa iniziativa calza anche a pennello visto che tra una manciata di settimane, a Nagoja, si svolgerà il Vertice Mondiale della Biodiversità.

    I progetti pubblicati sul sito del WWF (potrete trovare l’apposita sezione in “primo piano”) puntano a migliorare le pratiche per la conservazione della natura in Italia. Selezionate dapprima dall’ente, in mezzo a molti altri progetti (evidentemente meno validi), ora hanno proposto un plebiscito rivolto appunto agli utenti che vorranno partecipare alla scelta.

    Per quasi un mese, ovvero fino al 18 ottobre, si potrà votare il progetto giudicato migliore. Sono tutti da scoprire!

    In concomitanza con la fine del “concorso”, inizierà la 10^ Conferenza Mondiale delle Parti sulla Diversità Biologica. Stefano Leoni, Presidente del WWF Italia, ha dichiarato che “Questa conferenza rappresenta il momento clou dell’Anno internazionale che le Nazioni Unite hanno dedicato alla biodiversità. Nel 2002 i rappresentanti dei governi di tutto il mondo si erano impegnati a ottenere la significativa riduzione del tasso di perdita della biodiversità entro il 2010. Questo impegno è stato preso e ribadito in diverse sedi internazionali ufficiali ma non è stato raggiunto. Per tutto il mese di ottobre il WWF, attraverso le sue iniziative al livello mondiale e nazionale, continuerà a fare pressione sui governi affinchè assicurino azioni concrete e risorse adeguate per arrestare la perdita di biodiversità entro il 2020“.

    Mi raccomando, accorrete numerosi a votare i progetti e… che vinca il migliore!

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliBiodiversitàConservazione ambienteTutela Ambientale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI