Veicoli ecologici: Tata Starbus, primo autobus ibrido in India

Veicoli ecologici: Tata Starbus, primo autobus ibrido in India

In India sono stati inaugurati quattro nuovi autobus chiamati Tata Starbus che sono i primi bus ibridi a circolare nel Paese

da in Auto Ibride, Emissioni, Mobilità Sostenibile, Primo Piano, Veicoli Elettrici
Ultimo aggiornamento:

    veicoli ecologici autobus ibridi india

    Novità importanti per quanto riguarda i veicoli ecologici arrivano dall’India. A Delhi sono stati inaugurati dei nuovi autobus ibridi che svolgeranno regolarmente il servizio pubblico nella città e che hanno appunto la particolarità di essere metà elettrici e metà a metano. Si tratta di un passo in avanti molto importante verso la mobilità sostenibile, visto che i Tata Starbus introducono una particolare combinazione di sistemi per permettere al veicolo ad impatto zero di muoversi per le strade di Delhi. Alla presenza del Primo Ministro Sheila Dekshit è avvenuta la cerimonia che ha permesso l’avvio dei nuovi autobus ecologici per i trasporti pubblici.

    I veicoli ecologici Tata Starbus pensati per il trasporto urbano hanno dei sistemi molto interessanti che consentono agli autobus di avere a disposizione l’energia raccolta durante le frenate per l’alimentazione del motore elettrico, oltre a poter disporre del motore a metano a combustione interna.

    Tutto questo consente agli autobus ibridi prodotti da Tata Motors di ridurre drasticamente le emissioni di sostanze nocive e ovviamente di risparmiare carburante rispetto a quanto succede nel caso dei normali autobus che affollano le città di tutto il mondo.

    Le caratteristiche ecologiche di questi autobus a basse emissioni sono integrate anche da numerose funzionalità che rendono il viaggio molto piacevole, come l’aria condizionata e il riscaldamento interno, gli ammortizzatori che consentono un percorso con pochi movimenti fastidiosi, l’accesso facilitato per i passeggeri con le sedie a rotelle, e le porte realizzate con i corretti sistemi per consentire agli utenti di salire e scendere in tranquillità.

    Sono quattro i Tata Starbus ibridi che si muoveranno nel pieno rispetto per l’ambiente nel periodo dei giochi del Commonwealth. Altri 600 bus a metano consentiranno invece un trasporto rapido degli sportivi dei vari Paesi.

    382

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto IbrideEmissioniMobilità SostenibilePrimo PianoVeicoli Elettrici
    PIÙ POPOLARI