Vegetalia 2010: agricoltura e fonti rinnovabili

Vegetalia 2010: agricoltura e fonti rinnovabili

Prevista per la primavera 2010 la settima edizione della Vegetalia Agroenergie a Cremona

da in Agricoltura Biologica, Agricoltura Integrata, Efficienza Energetica, Energie Rinnovabili, Innovazione
Ultimo aggiornamento:

    Grande attesa per la Fiera Vegetalia 2010, prevista dal 19 al 21 marzo 2010 presso la Fiera di Cremona. Appuntamento immancabile per le aziende agricole che vogliono affermarsi con il proprio business.

    La nota organizzazione fieristica lombarda (questa sarà la 7° Edizione) offre agli imprenditori agricoli gli strumenti giusti per sbarcare il lunario in un mercato sempre più competitivo e in evoluzione. Proprio per questo, Vegetalia 2010 offrirà i metodi professionali per portare avanti i business della produzione di energia da fonti rinnovabili.

    Fin dal principio, Vegetalia Agroenergie si è dimostrata altamente professionale e qualificata. Competere nei mercati internazionali, poi, diventa sempre più complicato e le aziende nostrane arrancano.

    L’Unione Europea ha fissato degli obiettivi imprescindibili per l’anno 2020: ridurre le emissioni di gas serra del 20%, risparmiare energia fino al 20% e aumentare il consumo di energie rinnovabili del 20%. Conoscere le fonti rinnovabili e sfruttarne le potenzialità diventerà l’arma vincente delle imprese agricole, poichè i business sono orientati verso un futuro dominato dalle energie pulite.

    Nei giorni di fiera, Vegetalia Agroenergie mostrerà ai partecipanti tutti gli aspetti del settore tramite le esposizioni di tecnologie, prodotti e servizi. Illustrati, ovviamente, da esperti del settore che di business e mercati se ne intendono e conoscono i potenziali delle energie del futuro. L’invito a Vegetalia 2010 è aperto proprio a tutti: aziende agricole, privati, Amministrazioni comunali e provinciali, distributori, installatori, progettisti e manutentori.

    Immagini tratte da:
    agricolturaitalianaonline.gov.it
    mondodelgusto.it

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Agricoltura BiologicaAgricoltura IntegrataEfficienza EnergeticaEnergie RinnovabiliInnovazione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI