Unghie gialle: rimedi naturali per combatterle

Contro le unghie gialle molti sono i rimedi naturali da usare: bacche di ginepro, succo di limone, olio d’oliva, olio di lavanda.

da , il

    Contro le unghie gialle esistono diversi rimedi naturali che ci possono essere estremamente utili. Le unghie ingiallite, infatti, rappresentano un inestetismo che può essere causato da molti problemi: fumo, infezioni ai tessuti, abuso di smalto, funghi. A volte è necessario ricorrere a dei farmaci veri e propri, soprattutto in caso di infezioni dovute a batteri e funghi. In altri casi, quando il problema è meno grave, si possono utilizzare le soluzioni che la natura mette a nostra disposizione. Vi suggeriamo alcuni rimedi casalinghi contro le unghie ingiallite. Possono risultare molto utili, perciò prendetene nota.

    Succo di limone

    Il succo di limone ha un’azione schiarente, che può essere utile nel caso delle unghie gialle. Perché sia efficace, bisogna sfruttarlo costantemente, applicandolo sulle mani e massaggiandolo, soprattutto la sera, in modo da tenerlo poi per tutta la notte.

    Scopri tutte le proprietà benefiche del limone

    Olio d’oliva

    L’olio d’oliva, oltre a smacchiare, in unione con il succo di limone, svolge anche un’azione lenitiva, per cui renderà le nostre unghie molto più morbide. Si può fare un bel composto, mescolando insieme succo di limone e olio. Il tutto da applicare specialmente la sera.

    Oli essenziali

    Gli oli essenziali possono essere utile anche quando le unghie sono colpite da micosi. In questo caso, contro il colore giallognolo tipico di queste condizioni, occorrerebbe ricorrere soprattutto all’olio di melaleuca o all’olio essenziale di origano.

    Bicarbonato di sodio

    Uno dei rimedi considerati più efficaci contro le unghie gialle è un composto formato da 3 cucchiai di bicarbonato di sodio e un cucchiaio di acqua ossigenata. Si tratta di una soluzione efficace, nel fare in modo che le unghie riacquistino la loro colorazione naturale. Bisogna lavarle accuratamente, specialmente nelle zone che sono interessate dalle macchie.

    15 usi alternativi del bicarbonato

    Bacche di ginepro

    Ecco un rimedio per le unghie dei piedi. Anche queste possono essere interessate da macchie gialle. Non dobbiamo fare altro che mettere nell’acqua calda, all’interno di una bacinella, delle bacche di ginepro. Queste ultime sono molto utili per ristabilire la salute delle unghie, soprattutto se i pediluvi vengono praticati ogni giorno per 2 settimane.

    Sidro di mele

    Il sidro di mele è uno dei rimedi naturali da tenere in considerazione contro le unghie ingiallite. Va utilizzato mescolato all’acqua calda e in questo caso può risultare veramente importante, specialmente per prevenire le infezioni. Occorre che il trattamento sia praticato con regolarità: bisogna immergere quotidianamente le mani o i piedi in questa soluzione, per almeno 20 o 30 minuti.

    Olio di lavanda

    L’olio di lavanda è un altro rimedio molto utile per prevenire la formazione delle macchie gialle sulle unghie. Quest’olio va applicato soprattutto dopo aver messo lo smalto. In questo modo le unghie si sfalderanno meno facilmente, diventeranno più morbide e rimarranno in salute. In alternativa all’olio di lavanda si può utilizzare anche l’olio dell’albero del tè, che ha gli stessi effetti.