Un’auto elettrica per l’amministrazione comunale di Busto Arsizio

Un’auto elettrica per l’amministrazione comunale di Busto Arsizio

A Busto Arsizio l’amministrazione comunale riceverà in prova un’auto elettrica, per sperimentare in prima persona i vantaggi legati alla mobilità sostenibile in termini di impatto ambientale

da in Auto Elettriche, Emissioni, Impatto ambientale, Inquinamento, Mobilità Sostenibile, Veicoli Elettrici
Ultimo aggiornamento:

    auto elettrica busto arsizio

    Un’auto elettrica verrà data in prova all’amministrazione comunale di Busto Arsizio nell’ambito dell’adesione al progetto “two days zero”, portato avanti da Citroen, che intende diffondere la consapevolezza dei vantaggi ambientali legati all’utilizzo delle auto ecologiche. Un progetto incentrato su una vera e propria mobilità sostenibile, che costituisce una strada importante per affermare la lotta all’inquinamento dell’aria e garantire un adeguato impatto ambientale. Conoscere i vantaggi per l’ambiente apportati dalle auto a basso impatto ambientale è importantissimo.

    Busto Arsizio è stato negli ultimi tempi all’avanguardia per la mobilità ecocompatibile, basti pensare a questi proposito al primo punto di ricarica gratis per le auto elettriche. Un voler stare al passo con i tempi e con l’innovazione, in modo da offrire un’apprezzabile qualità dell’aria e garantire fino in fondo la sostenibilità ambientale.

    L’auto green che verrà messa a disposizione del sindaco e dei componenti dell’amministrazione comunale è la C-Zero, dalle caratteristiche ineguagliabili, specialmente se pensiamo ai suoi 130 chilometri di autonomia.

    Un modo per sperimentare concretamente e in prima persona i benefici che si possono conseguire per ciò che riguarda il rispetto dell’ambiente. D’altronde il progetto non è rivolto solo al comune, ma anche a tutte quelle aziende che vogliono investire nella tutela ambientale.

    Combattere le emissioni è un obiettivo di primo piano, che va attuato in maniera ecoresponsabile a vantaggio della salvaguardia dell’ambiente, in vista della costruzione di un mondo più vivibile.

    Foto di Edoardo Mascalchi – EM Photography

    323

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto ElettricheEmissioniImpatto ambientaleInquinamentoMobilità SostenibileVeicoli Elettrici
    PIÙ POPOLARI