Udon, ricette giapponesi vegane

Gli Udon sono una varietà di noodles a base di farina integrale di grano, ingrediente perfetto per preparare delle ricette giapponesi vegane.

da , il

    Gli Udon, varietà di noodles a base di farina integrale di grano, possono essere impiegati nella preparazione di gustose ricette giapponesi vegane. In genere gli Udon vengono serviti come zuppa calda e cucinati con diversi tipi di brodo e condimenti a piacere. In questo caso vi proponiamo ricette rigorosamente vegane, che escludono quindi contorni tipici come il pollo, i gamberetti e l’uovo, privilegiando verdurine, funghi shiitake e persino gustosissimi fiori di loto.

    Udon con funghi Shiitake

    Preparate il brodo vegetale, nel frattempo lasciate in ammollo i funghi Shiitake per almeno mezz’ora. Tagliate 1 carota a rondelle, aggiungetela al brodo e nel frattempo mettete gli udon nel brodo. Preparate i funghi tagliandoli a listarelle, eliminate il gambo e versateli nel brodo. Fate cuocere gli udon e versate la zuppa nelle ciotoline.

    Zuppa di Udon con alga Kombu e fiori di loto

    Fate cuocere in acqua bollente l’alga Kombu, dopo 5 minuti toglietela dall’acqua, quindi versate nella pentola dei fiocchi di bonito. Lasciate sul fuoco per qualche minuto e filtrate il tutto. Aggiungete poi il sakè e la salsa di soia. Tagliate a cubetti 1 carota, 1 zucchina e 1 scalogno, quindi fate cuocere in acqua bollente 100 gr di udon. Aggiungete al brodo i funghi shiitake ammollati e tagliati a fettine e i fiori di loto, dopo averli lasciati in ammollo. Versate anche le verdure e gli udon. Impiattate condendo con erba cipollina tagliata fine.

    Udon in brodo di Miso

    Il brodo è una componente importante negli Udon e può essere preparato in vari modo. Per esempio, una variante appetitosa è quella degli udon in brodo di miso, condimento a base di soia fermentata. Preparate il brodo tagliando a fettine 1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano e 1 radice di zenzero, che andrà pestata. Aggiungete le verdure in pentola con acqua e portate a ebollizione. Condite con sale e salsa di soia, lasciando cuocere a fuoco basso. Dopo 1 oretta versate il miso in una scodella e aggiungete il brodo bollente. Lavorate il tutto con una forchetta finché il miso non si sarà completamente sciolto. Cuocete anche gli udon e aggiungeteli alla zuppa.

    Yaki Udon con verdure

    Preparate le verdure tagliando a julienne carote e zucchine, facendole cuocere con un filo d’olio. Fate cuocere anche gli Udon in acqua bollente per qualche minuto, scolateli e versateli in padella insieme al condimento a base di verdure. Condite gli Udon con salsa di soia e lasciate sul fuoco ancora per 1 minuto. Serviteli ben caldi.

    Zuppa di Udon con verdure miste

    Per questa ricetta vegana necessitate di 100 gr di Udon, 6 asparagi, funghi cinesi, 1 carota, 1 gambo di sedano, coriandolo, 1 busta di Miso Soup, zenzero, succo di limone, salsa di soia, sale, peperoncino, acqua e sesamo. Mettete in pentola con acqua la busta di Miso Soup, condendo il tutto con salsa di soia e succo di limone. Aggiungete i funghi cinesi e le verdure tagliate sottili. Condite con coriandolo, peperoncino tritato, zenzero grattugiato, olio e sale. Cuocete gli Udon e versateli in una ciotola, coprendoli col brodo a base di verdure miste.

    Udon con peperoni

    Gli Udon si abbinano perfettamente anche con i peperoni, che possono essere coltivati anche nell’orto domestico. Vi bastano 2 peperoni, olio di sesamo, salsa di soia, mezza cipolla, zenzero fresco e udon. Cuocete la cipolla e i peperoni tagliati a listarelle in padella con un po’ d’olio, aggiungendo lo zenzero fresco grattugiato. Condite con la salsa di soia e continuate la cottura evitando però che i peperoni si affloscino. Nel frattempo preparate gli udon versandoli in acqua bollente, scolateli e aggiungeteli in padella, mescolando bene.

    Udon con peperoni e verza

    Preparate gli Udon versandoli in acqua bollente, una volta pronti scolateli e raffreddateli sotto l’acqua fredda in modo da bloccare la cottura. Tagliate a julienne 1 peperone rosso, mezzo cavolo verza, 1 carota, 2 cipollotti e versateli in padella con un po’ d’olio, aggiungete anche mezzo spicchio d’aglio e 1 peperoncino. Condite con 4 cucchiai di aceto di riso e 1 cucchiaio e mezzo di salsa di soia. Preparate una salsa di tahin e zenzero per condire gli udon, che avrete nel frattempo versato in padella insieme alle verdure.

    Udon con zenzero e verdure seitan

    Per questa ricetta vi serviranno farina integrale, acqua, sale, 30 gr di zucchero, 160 gr di salsa di soia, 60 gr di saké, 260 gr di seitan, alga kombu e verdure miste, zenzero fresco. Versate la farina in una ciotola aggiungendo man mano l’acqua, mescolate bene pizzicando l’impasto. Aggiungete altra acqua e continuate a impastare finché il composto risulterà compatto, liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare per qualche ora. Nel frattempo tagliate gli udon e fateli cuocere in acqua bollente, scolateli e interrompete la cottura mettendoli sotto l’acqua fredda. Preparate il brodo e unite poi le verdure tagliate a fettine. Condite con Mirin e seitan tagliato a fettine, saltato in padella. Unite gli Udon e zezero fresco.

    Udon con alghe

    Tagliate 1 peperone giallo, 1 zucchina e 1 cipolla a fettine sottili. Mettete a scaldare in pentola un po’ d’acqua, salate e aggiungete le alghe wakame. Versate le verdure in padella con un po’ d’olio e conditela con della salsa di soia, aggiungendo se necessario un po’ d’acqua. Preparate gli Udon in acqua bollente, scolateli e sciacquateli sotto acqua fredda. Aggiungete in padella, insieme alle verdure, la pasta wasabi sciolta, quindi condite con zenzero grattugiato, saltando il tutto insieme agli Udon.

    Scopri cos’è e quali sono le proprietà dell’alga Wakame