Terremoto Haiti, donazioni per la popolazione

Aiutiamo tutti insieme la popolazione di Haiti con una donazione economica

da , il

    Una tragedia sconcertante. Immagini che non avremmo mai voluto vedere sui telegiornali e quotidiani. Eppure, purtroppo, non si tratta di finzione ma di cruda realtà. Centinaia di migliaia tra vittime e feriti a causa della scossa di terremoto capitato ad Haiti, nell’America Centrale (Repubblica Domenicana), una città interamente distrutta e una popolazione profondamente lacerata. Dinamiche simili a quanto successo nel nostro Abruzzo, ma con effetti cento volte più devastanti. Un solo ospedale attivo -gli altri tre sono crollati- per un milione e mezzo di abitanti. Bambini rimasti orfani, mutilati, traumatizzati nel profondo, hanno bisogno di aiuto. E qui dobbiamo entrare in gioco anche noi comuni cittadini: la beneficenza si può fare, e vi spieghiamo come.

    Il progetto si chiama “Terre des Hommes” e intende aiutare la popolazione di Haiti con kit di emergenza sanitaria, tende dove vivere, cibo, e offre anche la possibilità di adottare a distanza le piccole vittime -inermi di fronte a questa tragedia. Con poche decine di euro è possibile cambiare il futuro di questa povera gente, alla quale ormai è rimasto niente di quel poco che già prima avevano. Privati di tutto, non hanno più nemmeno lacrime per piangere. Fai subito un bonifico, segui le istruzioni.

    Per chi desidererà contribuire nel suo piccolo, in maniera meno “impegnativa”, è possibile comunque donare un piccolo importo (2 euro) tramite SMS al numero 48541, oppure telefonando allo stesso numero da rete mobile o fissa.

    Immagini tratte da:

    wericampaign.files.wordpress.com

    christtherockglobal.files.wordpress.com

    cbc.ca

    adnkronos.com

    blog.syracuse.com