Tante idee per riciclare le tavole da skateboard

Tante idee per riciclare le tavole da skateboard

Prodotti fatti da svariati brand in giro per il mondo che sfruttano come materia prima delle tavole di vecchi skateboard

da in Arredamento Ecosostenibile, Casa ecologica, Ecodesign, Riciclo, riutilizzo
Ultimo aggiornamento:

    prodotti fatti con vecchie tavole da skateboard

    Mettiamo in luce ancora una volta il tema del riciclo di vecchie tavole da skate, trovando però il modo di raggruppare vari brand che utilizzano come materia prima per tutti, o la maggior parte delle loro creazioni, questo materiale. Oltre a fare tendenza, questo tipo di prodotto ha un ricambio abbastanza rapido, dato che la vita di una tavola da skate non è molto lunga, e probabilmente il suo fascino è racchiuso nei segni dell’usura che caratterizzano ogni singola tavola. Abbiamo già parlato di come due designer hanno sfruttato questo materiale per fare dei mobili e altri accessori per la casa, ora vediamo in dettaglio altri brand che lo utilizzano sia per fare complementi di arredo, sia accessori di moda.

    Sevenply è un brand fondato dalla designer americana Lynn, la quale realizza tanti bei gioielli fatti con vecchie tavole da skate rotte, e che vende grazie a uno spazio personale su Etsy. Altro brand di moda interessante sotto questo aspetto è Beck(y), marchio americano con sede a New York, dove troviamo anche qui dei gioielli, e in più altri accessori come cinture, portamonete, cover per ipod e infine borse, dove il legno degli skate viene combinato con altri materiali in tessuto.

    Sul sito americano Skateboard Park troviamo invece una pagina dedicata a designer che hanno sfruttato questo materiale per fare mobili originali e dallo stile contemporaneo, in dettaglio si riferiscono ai progetti di Skate Study House, J Ryde Visuals e infine Desckstool, che già abbiamo avuto il piacere di conoscere.

    Infine, rimanendo sul tema del product design, parliamo di Board Games, altro marchio americano che sfrutta il canale di Etsy per proporre e vendere quello che realizza.

    Il designer che sta dietro al brand si chiama Jason Greene, e produce sia mobili che giochi dedicati all’infanzia, tutti fatti solo ed esclusivamente lavorando vecchie tavole da skate. Dopo questa carrellata non mi resta che indicarvi in dettaglio i siti dove potete vedere e acquistare questi originali prodotti.

    www.etsy.com/shop/boardgames
    http://beckycity.com/
    www.etsy.com/shop/sevenply
    www.skatestudyhouse.com
    http://jrydevisuals.com

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento EcosostenibileCasa ecologicaEcodesignRicicloriutilizzo
    PIÙ POPOLARI