Steve McCurry e Lavazza per l’eco-sostenibilità

Steve McCurry e Lavazza per l’eco-sostenibilità

Fino al 31 gennaio 2010, al Palazzo della Ragione di Milano saranno in mostra le fotografie scattate dal fotoreporter Steve McCurry per Lavazza

da in Sostenibilità Ambientale, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    Dalla collaborazione tra Lavazza, colosso imprenditoriale del caffè, e il fotoreporter Steve McCurry, nasce un progetto di ecosostenibilità ambientale denominato (alla spagnola) ¡TIERRA!

    Le immagini, in mostra al Palazzo della Ragione a Milano fino al 31 gennaio 2010 nella personale dedicata proprio a Steve McCurry, dimostrano l’impegno dei soggetti coinvolti in questa campagna. Il progetto è stato voluto fortemente dalla Lavazza e grazie alle immagini rese a forte impatto da McCurry, i messaggi ambientali arrivano eccome. Da dove nasce il Progetto ¡TIERRA!? Facciamo un breve riassunto della storia, perchè merita di essere raccontata.

    Nel 2002, Lavazza avvia un piano di sviluppo sostenibile in tre comunità nei Paesi coinvolti nella coltivazione del caffè: Honduras, Colombia e Perù. Lavazza, oltre ai propri insediamenti, si prende l’impegno di portare nelle terre istruzione, cure mediche e vaccini, microcredito, formazione e qualità della vita.

    Non paga dell’opera generosa, Lavazza nel 2004 lancia sul mercato la miscela di caffèLavazza ¡TIERRA!” che, dopo un anno, raggiunge la certificazione d’eccellenza secondo gli standard di sostenibilità dell’ONG Rainforest Alliance.

    Nell’anno in corso Lavazza ha completato il progetto di sviluppo nelle tre comunità del Sudamerica e ha spostato l’attenzione su Brasile, Tanzania e India. In questi anni di lavoro, l’occhio meccanico di McCurry ha immortalato volti e realtà che sono stati raccolti in un volume fotografico dal nome ¡TIERRA!.

    Immagini tratte da:
    revisorietici.net
    3.bp.blogspot.com

    306

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Sostenibilità AmbientaleSviluppo Sostenibile
    PIÙ POPOLARI