Squash Wash, la lavatrice portatile ecofriendly

Squash Wash, la lavatrice portatile ecofriendly

Squash Wash, concept design della creativa americana Kristin Mueller

da in Casa ecologica, Ecodesign
Ultimo aggiornamento:

    squash wash by kristin mueller

    Oggi vi proponiamo un interessante concept design ideato dalla creativa americana Kristin Mueller, la quale ha dato vita a un’idea eco sostenibile perfetta per poter essere inserita all’interno di una casa ecologica, e che magari con qualche piccola modifica o variante del caso potrebbe essere apprezzata come un possibile elettrodomestico in futuro. Si tratta di Squash Wash, una sorta di piccola lavatrice portatile che non ha bisogno di elettricità per funzionare, e sfrutterà poca acqua e le nostre energie fisiche per poter essere utilizzata al meglio.

    Un po’ come si faceva nel passato, questo prodotto vuole semplicemente richiamare l’azione dello strizzare e sbattere i panni che le nostre nonne hanno sempre fatto per lavare, trovando un sistema più pratico e compatto di svolgere la stessa funzione. Squash Wash è costituito da polietilene e vinile, dove la base e il coperchio sono rigidi, mentre il resto del prodotto è flessibile e facilmente pieghevole.

    Una volta inserita l’acqua e i nostri indumenti all’interno di questa particolare lavatrice, non ci resterà che strizzare il contenuto tirando verso il basso con le braccia o i piedi il coperchio.

    La designer spiega con diverse tavole tutto il percorso di ricerca e di funzionamento del suo progetto, arrivando a un risultato che risponde a diversi bisogni.

    In questo modo si potrà sfruttare questa lavatrice in ogni momento, anche in viaggio, inoltre potremo tenerla in casa in uno spazio molto ridotto senza che questa sia invasiva o scomoda, e sarà ideale soprattutto per lavare panni “di emergenza” e che di solito cambiamo quotidianamente, come l’intimo o le T-shirt.

    328

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Casa ecologicaEcodesign
    PIÙ POPOLARI