Sformato di zucca e seitan: la ricetta vegan e semplice [FOTO]

Lo sformato di zucca e seitan costituisce una ricetta vegan semplice da fare e ricca di proprietà benefiche per l’organismo

da , il

    Lo sformato di zucca e seitan, con la ricetta vegan e semplice da fare, può rappresentare una buona idea anche per un pranzo di festa. Anche chi ha poca dimestichezza con i fornelli può benissimo cimentarsi nella preparazione di un piatto molto gustoso e che risulta piuttosto facile. Tra l’altro non dimentichiamo che esso si basa sull’utilizzo di un ortaggio di stagione dalle mille proprietà benefiche. Ecco perché lo sformato di zucca può essere considerato a tutti gli effetti una ricetta che rientra nell’alimentazione sana. Provvediamo a prepararlo. Vi spieghiamo come fare.

    Gli ingredienti

    Gli ingredienti per preparare lo sformato di zucca e seitan sono i seguenti: mezzo seitan, mezza zucca, 2 cucchiai di farina di tapioca, un cucchiaio di farina di nocciole, spezie a piacere (soprattutto curcuma e cumino), olio extravergine d’oliva. Da aggiungere anche un po’ di panna di soia, molto utile soprattutto per le decorazioni, ne basta anche un goccino per l’impasto.

    Il procedimento

    Mettete il seitan nel frullatore e fate cuocere la zucca al vapore. Schiacciatela con la forchetta e mischiatela al seitan frullato. Unite la farina di tapioca e la panna di soia. Condite con le spezie e con il sale. Spalmate con l’olio una teglia e mettete tutto il composto dentro. Spolverate con la farina di nocciole e infornate a 180 gradi per circa 20 minuti. Toglietelo dal forno, quando lo sformato apparirà dorato.

    Il risultato sarà un piatto gustoso, ma anche ricco di proprietà benefiche. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che la zucca è in grado di determinare molti effetti sul nostro organismo. Questo ortaggio riesce a prevenire l’insorgere di alcune malattie e, essendo ricco di antiossidanti, riesce a contrastare l’azione dei radicali liberi, che sono i principali responsabili dell’invecchiamento cellulare. Consumare la zucca è essenziale, perché essa protegge il sistema circolatorio e ha degli effetti antinfiammatori. Inoltre la zucca ha effetti diuretici e favorisce il rilassamento, svolgendo una blanda azione sedativa. E’ particolarmente indicata per chi soffre di ansia, che provoca nervosismo ed insonnia. La polpa può essere applicata con effetto lenitivo sulla pelle, in caso di scottature e di infiammazioni. Tra i componenti principali, si possono ricordare il betacarotene e le vitamine A, B ed E.

    Guarda anche:

    10 ricette vegan con la zucca

    Ricetta vegan con zucca: le crespelle alla crema con le noci

    Ricette vegan sfiziose: i cannoli di zucca e carote

    10 torte salate veg da non perdere

    10 ricette vegetariane con le castagne

    Foto di: Flavia Conidi, snapzdc, The Fit Gourmand, Shoko Muraguchi, Jenni Field, Carmen, Lori L. Stalteri, praline3001, florriebassingbourn, nobara hayakawa, lauren, GizmoDoc, Leon Barnard, Noel Hidalgo, lili chin, jensteele, jimsideas.