Sei città sono le migliori nel riciclaggio del vetro: premi per loro

Sei città sono le migliori nel riciclaggio del vetro: premi per loro

Tre le città premiate con il Green Award per la loro capacità di riciclo del vetro, tre le città premiate con il Blue Award per il loro impegno che potrebbe portarle a vincere il Green Award

da in Gestione rifiuti, Riciclo, Riciclo Vetro
Ultimo aggiornamento:

    riciclaggio_vetro_gestione_rifiuti

    Stanno per essere premiate le sei città italiane che hanno dimostrato un programma di riciclo di rifiuti particolarmente efficace, con particolare interesse per il riciclaggio del vetro. Il riciclo del vetro, infatti, è tra le attività più importante per risparmiare risorse ed emissioni, preservando il nostro Pianeta Terra da ulteriore inquinamento ambientale. Le sei città più attente sono state incoronate dal CoReVe, il consorzio per il recupero del vetro.

    Il consorzio CoReVe organizza inoltre il Green Tour, un progetto grazie al quale i suoi tecnici si muovono in tutta Italia per studiare e analizzare i comportamenti dei differenti comuni in termini di riciclaggio dei rifiuti, premiando i più virtuosi.

    È questa la seconda edizione in cui le città di Piacenza, Fano e Lecce si sono classificate come le migliori per il loro comportamento ecologico per la gestione dei rifiuti e per questo hanno vinto Green Award, mentre hanno vinto il Blue Award le città di Prato, Padova e Teramo, per il loro impegno e i loro buoni risultati che potranno portarle a vincere il Green Award.

    Il progetto rientra però in una campagna di sensibilizzazione più ampia, nominata C’è Vetro e Vetro, lanciata da Anci, Federambiente, Assovetro oltre che, ovviamente, grazie alla quale si cerca di istruire la popolazione e i cittadini sui corretti metodi per effettuare il riciclo del vetro.

    Gli sforzi, comunque, iniziano a portare buon frutto, dato che nel 2011 è stata registrata una diminuzione di utilizzo delle materie prime pari a 3 milioni di tonnellate, risparmiate proprio grazie alla minore produzione di vetro.

    Il tutto è stato possibile, appunto, perché i prodotti in vetro sono stati realizzati utilizzando il vetro riciclato e non creandone di nuovo. Di conseguenza, è stato notevole anche il risparmio di energia elettrica utilizzata per il processo produttivo; le emissioni di anidride carbonica sono state ridotte di 2 milioni, pari a quelle di circa un milione di auto Euro5 in circolazione in un anno.

    Lo sforzo dei cittadini, però, non è sempre accompagnato dalla conoscenza in materia degli amministratori locali, dei quali sono il 28% è a conoscenza di una nuova specifica direttiva europea sul tema della raccolta del vetro. Si spera che questa campagna e gli incentivi dati dai premi possano migliorare l’interesse anche da parte di chi deve amministrare le risorse pubbliche.

    photo: jamescridland

    432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gestione rifiutiRicicloRiciclo Vetro
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI