Scorie radioattive per la Germania: gli attivisti delle associazioni per l’ambiente si scontrano con la polizia

Scorie radioattive in partenza dalla Francia alla Germania sono state rapidamente fermate dagli attivisti di associazioni per l’ambiente

da , il

    Continuano i problemi e le polemiche sul tema dell’energia nucleare: nel nord della Francia il convoglio contenterete scorie radioattive destinato in Germania è stato recentemente protagonista di un assalto da parte degli attivisti delle associazioni per l’ambiente.

    Sappiamo benissimo, infatti, quante polemiche si siano innescate sull’energia atomica e il relativo smaltimento dei rifiuti dopo il disastro ambientale di Fukushima, quindi la sensibilità sul tema è altissima.

    In Italia abbiamo visto con i risultati del referendum sul nucleare quanto la popolazione sia ostile al suo utilizzo per la produzione di energia, ostilità alimentata anche dalle recenti polemiche riaccese dalle dichiarazioni del Ministro per l’Ambiente Clini.

    Tutti i paesi europei hanno progressivamente dichiarato di voler investire su fonti alternative e sostenibili, ma affinché questo avvenga davvero saranno necessari anni e anni. Nel frattempo, i rifiuti nucleari in questione dovevano ritornare lì dove sono stati creati, nell’impianto nucleare di Gorleben, dopo essere stati riprocessati in Francia, cosa che però è stata impossibile a causa della manifestazione, rapidamente sfociata in violenza.