Scooter ecologici: tutto ok per il Burgman di Suzuki

Procede senza intoppi la strada che porterà presto il mercato europeo a poter annoverare una nuova versione degli scooter ecologici, il Burgman a idrogeno prodotto da Suzuki

da , il

    Scooter ecologico

    Procede senza intoppi la strada che porterà presto il mercato europeo a poter annoverare una nuova versione degli scooter ecologici, il Burgman a idrogeno prodotto da Suzuki. La società giapponese ha infatti ricevuto il via libera da parte della Vehicle Certification Authority britannica, che ha confermato che i prototipi del Burgman esaminati soddisfano gli standard in termini di performance e di sicurezza.

    Suzuki ha ovviamente commentato la notizia con grande soddisfazione, ricordando che il proprio veicolo è il primo al mondo, appartenente a quella tipologia, a ricevere il WVTA, il Whole Vehicle Type Approval, concesso proprio dall’Authority del Regno Unito.

    L’importanza della certificazione ottenuta è d’altronde ben chiara alla compagnia asiatica, che conosce bene i timori del mercato, indirizzati alla sicurezza delle taniche di idrogeno utili per alimentare il veicolo, e spesso costituenti la principale barriera commerciale per l’adozione del mezzo su strada.

    Se tutto andrà bene, il Burgman ad idrogeno arriverà nel vecchio Continente entro la fine del 2012.