San Valentino vegetariano: cene, eventi e spettacoli

San Valentino vegetariano: cene, eventi e spettacoli

Per un San Valentino vegetariano e attento al rispetto dell'ambiente, vi proponiamo cene, eventi e spettacoli nelle varie città d'Italia, tutti da prendere in considerazione per festeggiare

da in Sostenibilità Ambientale, Tutela Ambientale, Vivere green, ecotendenze, San Valentino
Ultimo aggiornamento:

    san valentino vegetariano

    Se lo vogliamo, possiamo fare in modo che questo sia un San Valentino vegetariano, con un’attenzione particolare all’alimentazione, anche per delle cene tipiche della festa, e con eventi e spettacoli che siano incentrati proprio sul rispetto dell’ambiente. Non è detto che una ricorrenza festiva debba essere sempre vissuta all’insegna del consumismo: abituiamoci a propugnare la sostenibilità ambientale tutto l’anno.

    Per chi ha scelto uno stile di vita vegan, ma allo stesso tempo non vuole privarsi della classica cenetta romantica insieme al proprio amato, ci sono delle possibilità da non sottovalutare. Sicuramente fanno al caso proprio quei ristoranti che propongono l’uso di prodotti che non sono di origine animale. Ma c’è anche chi ha pensato ad organizzare delle cene di questo tipo proprio per l’occorrenza. A questo proposito possiamo ricordare il corso di cucina naturale, che si svolgerà venerdì 21 febbraio, dalle 20 alle 22, in viale Piceno, 23 a Milano. Uno chef mostrerà a tutte le coppie intervenute come preparare un menu completo vegano. Si tratterà di ricette semplici e piuttosto gustose, che gli innamorati possono riproporre anche a casa. Alla Ristoria Il Glicine di Albissola, in provincia di Savona, si svolgerà, per l’occasione, l’evento “San Valentino è vegano”. Anche in questo caso verrà proposto, venerdì 14, alle 20, un menu preparato non ricorrendo ad ingredienti di origine animale o derivati.
    Cena vegana anche al Barrito di Torino, che propone un menu afrodisiaco rigorosamente vegan. Il Monticello di Varallo Pombia, in provincia di Novara, organizza una cena speciale per tutti gli innamorati che seguono lo stile di vita veg. Menu speciale anche al Buon Bio, a Torino. Tutto a base di seitan, tofu e verdure, per una cena molto originale. Alla Dimora del Bardo di Cergneu di Nimis, in provincia di Udine, viene proposto un menu di San Valentino che si distingue per il rispetto nei confronti degli animali, con prodotti esclusivamente vegetali. Venerdì 14 febbraio alla biobottega Eywa di Miglianico, in provincia di Chieti, dalle 20:30 si terrà una degustazione vegana, che sarà accompagnata da vini bio.

    Al Ratatouille food di Torino una cena a lume di candela con menu completamente veg e bio. Da segnalare anche l’incontro con cena vegan al circolo “Cosa bolle in pentola” in via Aurelia a Savona. Il tutto è organizzato dalla scuola di cucina internazionale vegan Kairós.

    San Valentino è anche l’occasione giusta per sperimentare il rispetto dell’ambiente, per mezzo di varie iniziative, che sono organizzate in tutto il Paese, specialmente nelle principali città italiane. Naturalmente c’è chi può scegliere di andare a teatro, godendosi degli spettacoli classici e completamente in tema con la festa. Fra questi possiamo ricordare “Sogno di una notte di mezz’estate” di William Shakespeare al teatro Cascone di Ortovero, in provincia di Savona. Possiamo fare in modo che anche gli eventi a teatro diventino green a tutti gli effetti, soprattutto spostandoci senza l’utilizzo delle automobili e ricorrendo ai mezzi pubblici. In ogni caso teniamo presente che proprio per la festa degli innamorati ci sono dei contesti in cui viene incentivata proprio la mobilità sostenibile. A Milano un evento a cui recarsi rigorosamente a piedi, a piazza Duomo. Alle 14 un cuore rosso gigante formato da 8.500 palloncini sarà liberato nel cielo della città. Quale migliore simbolo, per rappresentare l’amore e allo stesso tempo la possibilità di vivere in sintonia con la natura?

    A Napoli, invece, è stata predisposta l’iniziativa “La notte degli innamorati”, voluta dall’assessorato alla Cultura e al Turismo, con la collaborazione dell’Accademia delle Belle arti. Sarà possibile accedere a dei musei che di solito sono chiusi al pubblico e, a cura dell’associazione Biketour, è promossa la visita della città in bici o in tandem. Alla Città della Scienza si organizza il party della luna, venerdì 14 febbraio dalle 20 alle 24. I visitatori sono invitati a passeggiare fra mostre e installazioni interattive, con la possibilità di osservare le stelle. A Roma l’appuntamento è a piazza del Campidoglio alle 19:30 per una passeggiata rigorosamente a piedi attraverso i monumenti antichi, nell’ambito dell’evento “Roma nun fa la stupida stasera”.

    Guarda anche:

    San Valentino, viaggi romantici in mezzo alla natura: le 10 mete più gettonate [FOTO]
    San Valentino regali fai da te con il riciclo: 5 idee originali [FOTO & VIDEO]
    Ricette vegetariane per San Valentino: un menù tutto green

    Foto di TB1_79_2001

    831

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Sostenibilità AmbientaleTutela AmbientaleVivere greenecotendenzeSan Valentino
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI