Salvatore Ferragamo lancia gli eco-packaging

Salvatore Ferragamo lancia gli eco-packaging

Salvatore Ferragamo lancia le sue confezioni chic ed ecogiche! Entro il 2010 questi packaging e queste borse per la spesa rimpiazzeranno le più inquinanti confezioni tradizionali

da in Conservazione ambiente, Ecodesign, Impatto ambientale, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    Il Gruppo Ferragamo si adegua alla tendenza eco-chic! Uno dei marchi più prestigiosi del lusso, Salvatore Ferragamo appunto, ha deciso di utilizzare dei packaging ecologici e delle buste a basso impatto ambientale.

    Il noto marchio di moda è da sempre attento ai problemi e alle etiche ambientali, e ora ne dà piena dimostrazione. Infatti, ha deciso di utilizzare scatole e borse della spesa assolutamente ecocompatibili, prodotte in Italia e certificate Forest Stewardship Council (FSC). Questo certificato attesta che i prodotti utlizzati provengono da centri boschivi gestiti in maniera corretta e responsabile, secondo svariati standard.

    Veniamo ora alle caratteristiche salienti dei nuovi packaging. I prodotti Salvatore Ferragamo sono avvolti da carta rigorosamente naturale (40% dienchiostrata post-consumer FSC, 55% pura cellulosa ecologica FSC e 5% fibra di cotone) e trattata in modo ecocompatibile e rigoroso per mantenere la qualità ottima.

    Anche le finiture sono assolutamente certificate (manici delle shopping bags, ad esempio).

    Rigorosamente ecologici anche i sacchettini che accompagnano le calzature, le borse e gli
    accessori, tutti in puro cotone non sbiancato Made in Italy. Come distinguere le innovative confezioni ecologiche? Semplice: sotto di esse è posizionato la scritta “Florence – Italy”.

    E’ giusto affiancare a queste descrizioni anche le parole di Michele Norsa, Amministratore Delegato di Salvatore Ferragamo Italia S.p.A.: “Pensare e realizzare dei packaging eco-compatibili e stata una scelta naturale per il nostro Gruppo, che da anni ormai applica un codice etico rigoroso nei confronti dei propri
    fornitori. In un momento in cui l’attenzione a preservare le risorse del nostro pianeta per le generazioni future è altissima, abbiamo voluto farci portatori di un approccio responsabile, che coniuga l’estetica all’attenzione per le risorse della natura a dimostrazione che si può fare business in maniera ecologica”.

    Immagini tratte da:

    379

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Conservazione ambienteEcodesignImpatto ambientaleTutela Ambientale
    PIÙ POPOLARI