Saldi ecobio: i brands etici che propongono un look green

Saldi ecobio: i brands etici che propongono un look green
da in Moda Ecosostenibile, Sostenibilità Ambientale, Spesa Biologica, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento: Venerdì 16/01/2015 13:27

    saldi ecobio

    E’ tempo di saldi e l’ecobio ci viene incontro. Ci sono, infatti, molti brands etici, che propongono degli sconti da non perdere, per poter usufruire di un look alternativo, che non sia soltanto bello da vedere, ma anche “buono” per le scelte etiche che stanno alla sua base. Le ultime tendenze di moda possono trovare un loro punto di riferimento proprio nei look più green che è possibile trovare sul mercato. In questo senso ci sono tendenze sempre più diffuse e anche le marche più famose si sono adattate, offrendo capi di abbigliamento e accessori sempre più in linea con le esigenze di chi sceglie la moda ecocompatibile, soprattutto quella che non rischia di fare del male ai nostri amici animali. Vediamo alcune idee.

    cappotti lunghi

    I saldi rappresentano un momento importante anche per concederci qualche acquisto che di solito ha prezzi elevati. Per esempio, che ne dite di scegliere un bel cappotto lungo con cintura in vita? E’ decisamente cool! La nostra scelta deve ricadere sui cappotti vegan, quelli che non usano la lana, nemmeno in piccole percentuali. Ci sono anche le pellicce sintetiche, da non dimenticare, per esempio, il marchio Save the Duck, che propone una tecnologia all’avanguardia, capace di donare tutto il calore e il comfort di cui si ha bisogno, senza rinunciare alla morbidezza.

    cappello eco

    Con il freddo invernale non può mancare il cappello. Anche questo deve essere rigorosamente non di lana. I brands etici sanno offrire soluzioni importanti anche per quanto riguarda questa esigenza, riuscendo comunque a garantire la possibilità di essere alla moda e di godere del giusto comfort. Ci possiamo rivolgere per esempio ad Antony Morato.

    borse eco

    Uno degli esempi più rilevanti di fashion green applicato alle borse è quello di Stella McCartney, che propone accessori esclusivamente vegan. Anche in questo caso basta leggere le etichette, per compiere una scelta etica al 100%.

    scarpe eco

    Al bando la pelle! Anche le scarpe possono essere cruelty free. D’altronde non costituiscono un elemento da trascurare, per completare il nostro look ecobio. Anche in questo caso Stella McCartney si è data da fare, proponendo delle calzature, i cui modelli possono essere più facilmente acquistabili, approfittando degli sconti di stagione. Non possono mancare nemmeno le inglesine, che, secondo gli esperti di moda, si useranno ancora per un po’ e poi sono perfette da abbinare sia con i jeans che con le gonne e i pantaloni eleganti.

    cosmetici eco

    Per completare un look che si rispetti non devono mancare nemmeno i cosmetici giusti. Anche in questo caso è meglio fare una scelta che si adatti perfettamente al rispetto dell’ambiente e degli animali. Niente siliconi e petrolati, niente paraffina. In commercio esistono molti cosmetici ecobio. Vi segnaliamo lo scrub esfoliante viso Bjobj, la crema idratante protettiva Viviverde Coop, la crema mani Idea Toscana Prima Spremitura, il fondotinta Bare Minerals (GUARDA QUI PER L’ELENCO DI TUTTI I COSMETICI ECOBIO DA NON PERDERE). Sappiamo, però, che un’occasione offerta dai saldi di questo periodo potrebbe essere rappresentata dai marchi LUSH, L’Erbolario e dal brand tutto italiano Bottega Verde.

    750

    PIÙ POPOLARI