Rosmarino: 10 proprietà e benefici

Molte sono le proprietà del rosmarino. I suoi benefici vanno dall’igiene orale all’apparato gastrointestinale. E’ antispastico, antinfiammatorio e antidolorifico.

da , il

    Il rosmarino ha tante proprietà; i suoi benefici sono molto conosciuti, perché si dimostra un rimedio naturale essenziale per mantenere il nostro benessere. In particolare bisognerebbe utilizzare spesso l’olio essenziale di rosmarino, che vanta tanti effetti sulla salute. Già gli antichi conoscevano le tante proprietà collegate ad erbe e spezie, che sono note da millenni. Tutto merito delle sostanze, di cui questa pianta è ricca, come i flavonoidi, gli acidi fenolici, i tannini e l’acido rosmarinico, che ha molte proprietà antiossidanti. In fitoterapia il rosmarino può essere utilizzato anche sotto forma di infuso o decotto. Scopriamo insieme tutte le proprietà di questa erba.

    1. Depura il fegato

    Il rosmarino può essere utilizzato come depurativo del fegato e come digestivo in generale. Ecco perché può essere inserito nelle tisane disintossicanti, insieme ad altri rimedi naturali, come il tarassaco e la bardana. Si dimostra efficace nei casi di meteorismo, degli spasmi che interessano lo stomaco e nei disturbi intestinali in generale.

    2. Azione antibatterica

    Il rosmarino ha anche una potente azione antibatterica e antisettica. Per questo viene utilizzato soprattutto contro i malanni di stagione, come tosse, raffreddore e febbre.

    3. Energizzante naturale

    In caso di esaurimento psicofisico, stanchezza e depressione, l’infuso a base di rosmarino può essere molto utile, perché svolge un’azione energizzante sull’organismo. Avrebbe un effetto stimolante, specialmente se lo uniamo all’acqua del bagno.

    4. Proprietà astringenti

    Questa pianta è anche molto utile in caso di diarrea oppure quando il flusso mestruale è troppo abbondante. Tutto merito delle proprietà astringenti, che sarebbero dovute soprattutto al tannino.

    5. Utile per i capelli

    Il rosmarino può essere utilizzato anche per ricavare un infuso, con il quale risciacquare i capelli. Si dimostrerebbe efficace nello stimolare i follicoli piliferi alla ricrescita e per prevenire la calvizie precoce.

    6. Contro le affezioni reumatiche

    Questa pianta ha buoni effetti anche nel trattamento delle affezioni reumatiche e muscolari. Può essere utilizzata in caso di distorsioni e nelle situazioni di basso tono muscolare.

    7. Antidolorifico e antinfiammatorio

    Piuttosto note sono anche le proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche del rosmarino, che possono essere utilizzate perfettamente anche per trattare il mal di testa e per liberare dal malessere generale che si manifesta con l’influenza.

    8. Azione antispastica

    Importante anche l’azione antispastica svolta da questa erba aromatica. Essa riesce a stimolare la cistifellea, è indicata nelle dispepsie biliari, sia in presenza che in assenza di calcoli. Può essere utilizzata anche nel momento in cui si manifesta un’alterata motilità delle vie biliari.

    9. Contro la pelle grassa

    Il rosmarino può essere utilizzato per contrastare il grasso che a volte si forma sulla pelle e sul cuoio capelluto. Inoltre è noto per la sua capacità di ringiovanire la pelle. Questa erba aumenta la circolazione del sangue e riesce a dare alla cute colorito. Inoltre le vitamine e gli antiossidanti che contiene aiutano a diminuire la comparsa di capillari sul viso e danno un aspetto più giovane.

    10. Igiene orale

    Il rosmarino esercita un’azione antisettica e deodorante. Per questo motivo viene largamente utilizzato anche per badare all’igiene orale.