Risparmio casa: come riciclare i vecchi tappeti in giardino

Per risparmiare in casa possiamo riciclare i nostri vecchi tappeti, utilizzandoli in diversi modi in giardino

da , il

    risparmio casa riciclare vecchi tappeti giardino

    Nell’ottica di un risparmio effettuabile in casa è possibile riciclare i vecchi tappeti in giardino, per adibirli a determinate funzioni, che non fanno altro che rendere più comoda la vita domestica, consentendoci anche di pensare in maniera concreta ad attuare strategie volte alla salvaguardia dell’ambiente. Gettare tutto ciò che non ci serve più tra i rifiuti non è affatto un comportamento ecocompatibile. I danni ambientali derivanti dall’inquinamento sono ingenti. Ecco perché è opportuno ricorrere al riciclo dei materiali a vantaggio della sostenibilità ambientale.

    Lo stesso discorso vale anche per la moquette di cui intendiamo disfarci. Sono diverse le idee ecosostenibili applicabili in questo senso, soprattutto per chi ha un giardino. Ad esempio possiamo utilizzare il nostro vecchio tappeto stendendolo sul prato, in modo da riuscire a sopprimere le erbacce oppure possiamo utilizzarlo come un vero e proprio rivestimento per lo stagno. In questo modo possiamo evitare che le pietre possano provocare danni al nostro laghetto da giardino.

    Molto utile potrebbe essere anche usare lo strato di moquette tolta dal pavimento per coprire il compost in particolare nei mesi invernali. Possibilità da tenere in considerazione per il riciclo domestico, il quale offre numerose opportunità, come dimostra il caso del risparmio casa green attuato dalla famiglia inglese che pratica il riciclaggio totale.

    Un’altra idea pratica relativa al riciclaggio dei tappeti è quella di metterli in giardino per potervisi inginocchiare mentre pratichiamo i nostri lavoretti di giardinaggio. D’altronde non va dimenticato che i rifiuti in Europa sono troppi e il riciclaggio è insufficiente, perciò non resta che darsi da fare per la conservazione dell’ambiente.