Risparmio acqua: il rubinetto Tamo taglia i consumi

Risparmio acqua: il rubinetto Tamo taglia i consumi

C'è una novità molto interessante per salvaguardare l'ambiente tra le pareti di casa nostra: il rubinetto e miscelatore TAMO è capace di ridurre gli sprechi di acqua del 50%

da in Acqua Potabile, Ecodesign, Innovazione, Risparmio Energetico, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    Rubinetto TAMO

    Vi capita mai di lamentare problemi ai rubinetti domestici? Specialmente, quel fastidioso inconveniente chiamato “perdite di acqua” malgrado il rubinetto sia chiuso in maniera salda? Con Tamo queste fastidiose incombenze non ricapiteranno più. La ditta Teorema ha progettato questo speciale rubinetto particolarmente orientato al risparmio idrico: ben il 50% rispetto ad un comune rubinetto. In più, il design di questo prodotto è curato nei minimi particolari in modo da non sfigurare tra le mura di casa vostra.

    Tamo è disponibile sul mercato in 3 differenti misure, in modo da adattare il risparmio idrico a qualsiasi sanitario. Perchè il miscelatore Tamo non è applicabile esclusivamente al lavello! Un prodotto sicuramente simile a molti altri sul mercato, ma che comunque è un valido strumento per salvaguardare sia l’ambiente (riducendo così gli sprechi di acqua) che il portafoglio. A proposito di lato economico, ora vi descriviamo l’effettivo risparmio.

    Calcolando un consumo di 215 litri pro-capite al giorno, il risparmio annuo ammonta a circa 7.300 litri pro capite (7,3 metri cubi) e quindi a 1.825.000 metri cubi d’acqua in una città, supponiamo, di 250mila abitanti. Volendo quantificare un prezzo di 2 euro al metro cubo, il risparmio totale è di circa 3,6 milioni di euro l’anno. Non male, vero?

    246

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Acqua PotabileEcodesignInnovazioneRisparmio EnergeticoSviluppo Sostenibile
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI