Riscaldamento globale: inutili i tentativi per evitarlo?

Secondo due studiosi americani il riscaldamento globale è sempre più vicino alla soglia di pericolo

da , il

    riscaldamento globale aumento temperature rischi

    L’aumento del riscaldamento globale si può evitare, non è un’impresa del tutto irrealizzabile, ma secondo quanto affermato da qualcuno proprio in questo periodo ciò che il mondo sta facendo per tentare di non aumentare al massimo le temperature del nostro pianeta non è sufficiente. Sappiamo benissimo che si dovrebbero prendere delle misure per una perfetta tutela ambientale davvero rigide e precise, che siano capaci di coinvolgere tutti gli abitanti del mondo in un’opera di conservazione ambientale capace di influire positivamente sulla temperatura del nostro pianeta, per evitare che questa possa aumentare inesorabilmente ed arrivare a livelli molto pericolosi.

    Bastano infatti due gradi in più per causare un riscaldamento globale molto dannoso per la Terra, che sarebbe in grado di causare veri e propri disastri naturali, aumentando in maniera irrecuperabile lo scioglimento dei ghiacciai e rendendo praticamente del tutto impossibile tornare indietro ad una situazione maggiormente positiva.

    Secondo Steven Davis e Martin Hoffert, due ricercatori di Stanford e di New York, ci sono serie possibilità che non riusciremo mai a fermare l’aumento della temperatura globale. Per fare questo, sostengono i due studiosi, servirebbe un piano molto dettagliato per evitare che si possa produrre nuovo inquinamento attraverso ulteriori impianti che producano sostanze nocive dannose per l’atmosfera.

    Questo significa che non si dovrebbero più produrre automobili inquinanti, non si dovrebbero più aprire centrali con emissioni di sostanze pericolose nell’atmosfera, tutte attività che purtroppo è impossibile effettuare con successo. E questo potrebbe quindi essere molto pericoloso per il nostro pianeta, a causa del raggiungimento della soglia di allarme, ormai sempre più in avvicinamento.