Riscaldamento: gli impianti piccoli durano di più

Riscaldamento: gli impianti piccoli durano di più

Non si sa se la notizia sia molto ottimistica, o semplicemente un'innovazione in grado di rivoluzionare il mondo degli impianti di riscaldamento e di condizionamento dell'ambiente

da in Impianti Termici, Riscaldamento Globale, Stufe a Pellet
Ultimo aggiornamento:

    Pompe di calore

    Non si sa se la notizia sia molto ottimistica, o semplicemente un’innovazione in grado di rivoluzionare il mondo degli impianti di riscaldamento e di condizionamento dell’ambiente. Fatto sta che un team di studiosi di due università norvegesi hanno affermato di aver sviluppato un nuovo sistema di riscaldamento che può durare fino a un massimo di ben 10 mila anni, soddisfacendo le nostre esigenze di condizionamento dell’aria… e quelle di diverse generazioni a venire.

    Il merito di questa notizia è attribuibile – stando a quanto riporta il magazine Rinnovabili.it – al team di ricercatori dell’Università di Stavanger, in Norvegia, e a quelli dell’Università di Oslo, che stanno procedendo lungo la strada della realizzazione di una nuova pompa di calore pressochè immortale.

    Il passo in avanti in materia di riscaldamento degli ambienti sarebbe davvero da vertigini: attualmente, infatti, le pompe di calore hanno una vita media che si aggira intorno ai 10 – 20 anni a seconda del modello, e la novità tecnologica proposta dalla Norvegia moltiplicherebbe per mille le “vite” dei sistemi di riscaldamento.

    Ad ogni modo, dalle notizie diffuse a mezzo stampa alle applicazioni commerciali vi dovrebbero essere parecchi anni e diversi ostacoli da superare.

    La nuova pompa di calore è infatti una sorta di impianto di riscaldamento in miniatura, dalle dimensioni di un millimetro cubo, che potrebbe tuttavia – senza arrivare ai limiti sopra esposti – essere l’anticamera per la realizzazione di impianti di riscaldamento più piccoli e longevi.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impianti TermiciRiscaldamento GlobaleStufe a Pellet
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI