Rinnovabili: i gruppi di acquisto fotovoltaico

Rinnovabili: i gruppi di acquisto fotovoltaico

i gruppi di acquisto fotovoltaico funzionano allo stesso modo dei gruppi di acquisto solidale solo che anzichè l'acquisto di alimenti è previsto l'acquisto di gruppo di pannelli solari per avere un prezzo più basso degli stessi

da in Energia Solare, Impianti Fotovoltaici, Pannelli Fotovoltaici
Ultimo aggiornamento:

    i gruppi di acquisto fotovoltaico

    Conoscete i gruppi di acquisto fotovoltaico? Quanti di noi conoscono invece i Gruppi di Acquisto Solidale? Da qualche tempo si sta diffondendo in Italia una realtà che comporta vantaggi a chi intende installare un impianto fotovoltaico, in termini di costo, di risparmio energetico e di costi per l’installazione, parliamo dei gruppi di acquisto fotovoltaico.

    A differenza dei più famosi gruppi di acquisto solidale, i gruppi di acquisto fotovoltaico non interessano frutta, verdura, olio o vino ma si tratta di pannelli solari. Attualmente in Italia ce ne sono parecchi sparsi per tutta la penisola, da Milano a Pescara fino ad arrivare nelle isole; il meccanismo, abbinato in questo caso alle fonti rinnovabili, è molto semplice. Se un numero elevato di persone vogliono lo stesso prodotto, rivolgendosi allo stesso rivenditore, il prezzo di quel prodotto scende.

    In questo caso basta riunire più persone interessate all’installazione di un impianto fotovoltaico per far si che i vantaggi economici dell’acquisto di “gruppo” ricadano su ciascun partecipante.

    Nel caso dei pannelli solari i vantaggi sono parecchi: il risparmio energetico legato al Conto Energia (che permette di recuperare l’investimento in 8-12 anni, quando la vita media di un impianto è di 25 anni), il prezzo più basso dei pannelli solari ed infine il prezzo più basso dell’installazione degli stessi.

    Se pensate di installare un impianto fotovoltaico sui vostri tetti e magari conoscete un vostro vicino o amico che vuole fare la stessa cosa, prendete in considerazione l’ipotesi di costituire un gruppo d’acquisto fotovoltaico. Un ultimo consiglio: se decidete di procedere, fatelo prima del 2011 quando gli incentivi che lo Stato ha destinato inizieranno a diminuire del 15% per l’anno prossimo, poi del 6% annuo nel 2012 e 2013.

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia SolareImpianti FotovoltaiciPannelli Fotovoltaici
    PIÙ POPOLARI