Rimedi naturali per la cistite: 10 consigli utili

Rimedi naturali per la cistite: 10 consigli utili

La cistite è un problema che affligge di più le donne

da in Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento:

    Mal di pancia

    La cistite è un’infezione delle vie urinarie che in genere colpisce le donne per un motivo prettamente anatomico, come vedremo. La sensazione mentre si urina è quella di avere quasi delle lamette a livello dell’uretra, e altri sintomi includono l’urgenza di urinare e un forte mal di pancia, oltre a urine che danno un cattivo odore. Nei casi più gravi si arriva anche a mal di schiena e presenza di sangue durante la minzione.

    La vescica raccoglie l’urina dai reni, e qui vi arriva tramite gli ureteri. L’espulsione avviene attraverso l’uretra. Ma è qui il punto: l’uretra femminile è corta, ed è vicina alla vagina e all’ano. Questa vicinanza rende semplice l’attecchimento del batterio chiamato Escherichia coli. Basta dunque un movimento verso l’alto anziché verso il basso quando ci si ripulisce dopo minzioni o defecazioni, o durante il bidet, per aprire le porte a questo fastidio. Inoltre, dei fattori scatenanti sono l’utilizzo di jeans stretti, collant, biancheria intima sintetica e perizomi.

    1. Evitate i saponi e i bagnoschiuma troppo profumati. In questo modo la situazione può solo peggiorare. Inoltre è importante farsi la doccia dopo ogni allenamento sportivo e prima e dopo i rapporti sessuali.
    2. Bevete succo di mirtillo. Uno o due bicchieri al giorno possono alleviare i sintomi della cistite e prevenire le recidive. Sembra infatti che un composto presente nelle bacche dei mirtilli impedisca che i batteri aderiscano alle pareti della vescica. Un altro modo gustoso per sfruttarne le caratteristiche può essere quello di aggiungere un po’ di mirtilli la mattina insieme ai cereali della prima colazione. Ovviamente né i mirtilli né il succo di mirtillo possono sostituire gli antibiotici prescritti dal medico!
    3. Mangiate l’ananas. La bromelina è un enzima presente nell’ananas e velocizza il lavoro degli antibiotici per contrastare l’infezione. Non solo, dunque, l’ananas è un frutto buonissimo, ma è anche curativo contro le cistiti!
    4. Bevete tanti liquidi.

    Bevete anche 3 litri di acqua al giorno, e in particolar modo concedetevi il decotto di orzo, che è un rimedio tradizionale contro la cistite. Fate bollire un litro d’acqua con una manciata di orzo perlato, e continuate a farlo bollire finché la quantità d’acqua non si sarà dimezzata. Fatelo raffreddare e insaporitelo con succo d’agave o con succo di limone, a seconda dei vostri gusti.
    5. Non usate assolutamente lo zucchero. Abbassa le difese immunitarie e favorisce la proliferazione dei batteri.
    6. Assumete erbe contro le infezioni, come l’uva ursina, la buchu e la crataeva: possono essere assunte sia sotto forma di tisana che in capsule. Anche l’aglio, l’echinacea, la vitamina A, la vitamina C e lo zinco aiutano a combattere le infezioni.
    7. Usate il bicarbonato di sodio. Per alleviare i sintomi di una cistite, provate ad aggiungere un cucchiaino di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua. Il bicarbonato di sodio neutralizza l’acidità delle urine, accelerando il recupero.
    8. Usate una bottiglia di acqua calda. Riscaldate un po’ d’acqua sul fuoco e versatela in un contenitore apposito, posizionandolo sulla parte bassa dell’addome: allevierete dolori e fastidi dovuti all’infezione.
    9. Non bevete caffè e bevande a base di caffeina: la caffeina può irritare la vescica, peggiorando la situazione. Lo stesso discorso vale per l’alcol!
    10. Urinate al bisogno. Per prevenire la cistite, non trattenetevi: se trattenete l’urina è molto più facile un ristagno di batteri che facilitano l’infezione.

    649

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rimedi naturali
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI