Riciclo risorse: abiti in affitto per i bisognosi

Riciclo risorse: abiti in affitto per i bisognosi

Parte nel Regno Unito un esperimento di riciclo abiti, scarpe, gadget e accessori

da in Impatto ambientale, Impatto Zero, Raccolta Rifiuti, Riciclo
Ultimo aggiornamento:

    Ormai si ricicla tutto. I vestiti però mancavano ancora all’appello. Adesso è arrivato il loro turno. E’ infatti grazie al riciclaggio degli abiti che si potrà, forse, salvare il pianeta. Questo è almeno l’intento di questa lodevole iniziativa.

    Di certo sarà capitato anche a voi di avere interi armadi pieni di abiti semi nuovi che non usate. Alcuni perchè hanno smesso di piacervi, altri perchè non vi entrano più o semplicemente sono passati di moda.

    E allora quale soluzione migliore se non riciclarli? A pensarci è stato il Governo britannico. Per ridimensionare l’impatto ambientale, il Governo ha infatti previsto un programma per riciclare qualunque oggetto non usato dai legittimi proprietari.

    Non solo abiti quindi, ma anche scarpe, gadget e accessori che risultano inutili ma che potrebbero essere riciclati evitando così l’acquisto di nuovi oggetti. Obiettivo del programma è quello di far cambiare idea a molte persone che altrimenti avrebbero speso così i loro soldi.

    In questo modo, il Governo britannico spera che un quinto della spesa nazionale per i beni di consumo possa diventare capitale speso in affitti.

    La somma ammonterebbe a circa 164 miliardi di euro all’anno. Entro il 2020 si dovrebbe raggiungere la cifra di 814 miliardi.

    Un ruolo importante potrebbero averlo i rivenditori. Loro compito sarebbe infatti quello di dedicare del tempo al riciclo dei beni usati. Ecco quindi come funzionerebbe: ogni persona mette da parte quei vestiti e gadget che non usa più e li porta al rivenditore che potrebbe affittarli a chi ne ha bisogno.

    Voi che ne pensate di questa bizzarra idea? In Italia sarebbe possibile prevedere un programma di riciclo simile?

    Immagini tratte da:
    unmarediguai.blog.deejay.it
    stratolimite.it
    genitronsviluppo.com

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientaleImpatto ZeroRaccolta RifiutiRiciclo
    PIÙ POPOLARI