Riciclo creativo: una guida semplice per idee originali

Riciclo creativo: una guida semplice per idee originali
da in Riciclo, Riciclo Carta, Riciclo Creativo, Riciclo Plastica
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21/01/2015 16:36

    riciclo creativo guida Il riciclo creativo può essere veramente utile per contribuire nella nostra vita quotidiana alla sostenibilità ambientale. Il rispetto dell’ambiente passa attraverso le buone pratiche, che riusciamo a mettere in atto ogni giorno. Il recupero dei vecchi materiali si dimostra molto utile per evitare gli sprechi. Possiamo utilizzare tutti i materiali recuperabili che abbiamo a casa, per riuscire ad avere delle creazioni originali. Sono tante le idee che abbiamo la possibilità di mettere a punto. Ve ne proponiamo alcune, in questa guida pratica, che vuole essere uno spunto per la realizzazione di tantissimi lavoretti.

    riciclo carta quotidiani Con la carta dei quotidiani e dei vecchi giornali abbiamo a disposizione una grandissima risorsa. Per utilizzarla al meglio, basta usare soltanto un po’ di fantasia e avremo dei risultati eccezionali. Attraverso un’operazione di ritaglio del materiale cartaceo, possiamo formare dei petali da incollare, per ottenere dei simpatici fiori. Con la carta dei vecchi giornali possiamo creare addobbi, centrini, ecogioielli, possiamo foderare delle scatole portatutto.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo asciugamani Anche gli asciugamani che abbiamo in casa e che non utilizziamo più possono rappresentare un punto di partenza per il riciclo creativo. Si possono ottenere dei finti rotoloni per la cucina, si possono utilizzare per imbottire cuscini per le sedie, per creare delle presine o dei canovacci. Possiamo ricavarne anche dei sacchetti multiuso, cucendoli ai lati, oppure possiamo trarne fuori dei peluche di stoffa, imbottiti di spugna. Vanno bene anche come teli da mare o come tappetini da gioco.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo vasetti di yogurt Non buttiamo via i vasetti di yogurt che abbiamo consumato. Anche con essi possiamo realizzare tante idee creative. Che ne dite di portapenne, portacaramelle, contenitori per biscotti, indicatori per le dosi? Ricorrendo alla tecnica del decoupage, si possono trasformare in perfette bomboniere o in dei portaconfetti.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo lattine Le lattine possono essere degli ottimi materiali da recupero. Si possono creare con esse dei portapenne semplici. Basta ricoprire la lattina con la carta adesiva. Chi ha un’ottima manualità può cimentarsi nella realizzazione di una lampada o di un centrotavola. Il riciclo delle lattine è ottimo anche per realizzare delle lanterne da giardino. Si deve eliminare la parte superiore, si praticano dei fori e si inserisce all’interno una candela.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo scatole Proviamo a riutilizzare le scatole. Se le rivestiamo con della carta colorata, avremo a disposizione tanti contenitori utili per tenere in ordine tutto l’ambiente domestico. Possiamo creare delle case per le bambole, dei portafoto, con 4 pezzi di cartoncino che formeranno la cornice. Si possono realizzare perfino dei supporti per il cellulare o per i portatili. Un’idea originale per i nostri amici animali è quella di utilizzare una scatola per mettere a punto una cuccia per gatti.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo abiti I vecchi abiti che ormai non indossiamo più possono costituire lo spunto per molte idee. Si possono realizzare dei tappeti, utilizzando stoffe vivaci unite tra di esse. Con la stessa tecnica si possono mettere a punto anche degli zerbini da disporre davanti alla porta di casa e poi ancora cappelli, presine, scatole portatutto, con l’ausilio di qualche cartoncino.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo mobili Anche i mobili possono essere riciclati. Ne vengono fuori tante idee originali per l’arredamento. Avete mai pensato ad un divano ottenuto con una vecchia vasca da bagno? Basta eliminare uno dei lati più lunghi della vasca e costruire un sedile con dei cuscini. Nel vostro salotto farà un effetto particolare. Dalla finestra si può ricavare un tavolo, dalla libreria una fioriera, da una chitarra un portaoggetti, da una rete del letto un appendiabiti.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo posate Le posate possono essere riutilizzate per fare veramente di tutto. Attaccando su di esse delle etichette adesive, specialmente sui cucchiai, che presentano una superficie più larga, si possono trasformare in delle utili indicazioni, per ricordarci i semini delle piantine messi a dimora. Le posate possono comporre un vero e proprio giardino verticale, possono fungere da fermacarte, portaoggetti, appendiabiti, portabiglietti e da quadretti fantasiosi per la cameretta per bambini.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo cibo Il riciclo creativo può essere fatto anche a tavola. Con il cibo, infatti, si possono creare tante idee simpatiche. Due banane si trasformano in cagnolini, la frutta diventa una culla con un neonato. Ci serve un’anguria da svuotare completamente. All’interno si mette un’arancia, che sarà la testa del bambino. Poi si ricopre tutto con dei pezzettini di polpa d’anguria e con altri frutti più piccoli, per simulare una coperta. E poi ancora pesciolini con le pere, cuori con le ciliegie, una lanterna con una mela.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo legno Anche il legno può essere riciclato. Con esso si possono costruire delle librerie, dei tavolini, dei giocattoli, delle casette per gli uccelli. Ad esempio, a questo scopo, si possono riutilizzare le cassette della frutta. Basta tagliarle a metà e dotarle di una copertura. Poi si appendono ai rami degli alberi, per fare da riparo ai volatili. Ma sono tante le idee da realizzare: mensole, appendiabiti, ecogioielli, contenitori.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo videocassette Avete presente i vecchi vhs? Magari li teniamo in soffitta, ormai inutilizzati. Li possiamo riciclare per fare degli ecogioielli o delle borse ecologiche. Serve una grande quantità di nastro ricavato proprio dalle videocassette. Si può creare una sorta di sacca tutta intrecciata, aiutandosi con la pinzatrice. E poi ancora portagioie, paraventi e casette per gli uccelli da mettere sugli alberi del giardino.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo borse Si possono riciclare vari materiali per creare delle borse originali, che possono contribuire ad un nostro look alternativo. Ad esempio con i jeans recuperati si possono costruire delle sacche trendy ideali per fare shopping. La parte da riutilizzare è quella più alta e per i manici si possono usare delle bretelle fatte sempre con il tessuto degli jeans. Anche le magliette riutilizzate, la carta riciclata, i maglioni di lana sintetica e i peluche riadattati possono costruire delle idee per creare delle borse green.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo plastica La plastica è un ottimo materiale per il riciclo creativo. Si presta alla realizzazione di tanti lavoretti e si evita di disperderla nell’ambiente, dove andrebbe a costituire un materiale molto inquinante. Con la plastica si possono creare degli ecogioielli. Collane, bracciali, orecchini, basta ritagliare opportunamente i pezzetti di plastica con una buona manualità e realizzare tanti monili. La plastica riciclata è ottima anche per creare degli addobbi per la casa: stelle, fili, forme bizzarre, da utilizzare in particolari ricorrenze, come le feste e gli anniversari.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo stoffa Con la stoffa si può fare molto. Ad esempio si possono creare, attraverso l’unione di tanti tipi di tessuto, delle copertine in stile vintage per le agende e per i quaderni. Sono molto utili a questo proposito soprattutto le tonalità calde. Possiamo creare delle borse, dei sacchetti portaconfetti, dei rivestimenti per cuscini, dei tappeti, cucendo assieme pezzi di abiti dismessi. Il punto di forza è in tutti i casi costituito dalla varietà delle tinte, capaci di creare delle atmosfere suggestive.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo cd Se capita di avere dei CD che non utilizziamo più, esistono delle possibilità interessanti per recuperarli. Possiamo fare dei gioielli green, tante decorazioni per l’albero di Natale e perfino delle tende fantastiche. Per queste ultime dobbiamo attaccare tutti i CD tra di loro, formando una sorta di base rettangolare. Se lasciati al naturale, creano dei giochi di luce incredibili, riflettendo bene i raggi del sole. Con i CD si possono mettere a punto anche sottobicchieri, segnaposto, portafoto e spaventapasseri.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo bottoni Quante volte ci ritroviamo con una miriade di bottoni e non sappiamo che farne? La parola d’ordine è sempre il recupero. I bottoni possono costituire degli ottimi elementi decorativi, specialmente se li scegliamo di colori diversi. Possiamo mettere a punto braccialetti per un look più originale, portafotografie utili a dare un tocco di vitalità all’ambiente domestico, ma anche segnalibri, disegni, decorazioni per la casa, segnaposto e tappi di bottiglia.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo polistirolo E se abbiamo del polistirolo? Possiamo ricorrere alla raccolta differenziata, ma, in alternativa, è utile lasciare spazio anche alla nostra fantasia. Creiamo ad esempio dei sottobicchieri, che possono essere utili per un picnic all’aperto. Possiamo realizzare delle vaschette, dei giocattoli perché i bambini possano divertirsi, delle casette per gli uccelli, degli anelli, dei portapenne e perfino un pouf, con tanti pezzi, che si possono trarre anche dagli scatoloni utilizzati per il trasloco.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo linguette delle lattine Le linguette delle lattine sono ottime per creare tante idee alternative. Si possono mettere a punto delle lampade low cost. Possiamo formare un reticolato di alluminio, che farà da rivestimento alla lampadina: elementi di design veramente apprezzabili, che possono contribuire a costituire delle atmosfere ricercate. Ma poi ancora cornici per le foto, portabicchieri, borse ed ecogioielli.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo cartone Il cartone si offre a tante creazioni originali. Si può pensare a delle sedie e a degli sgabelli, utilizzando le scatole. Si possono fare delle decorazioni per la casa, utili soprattutto per le feste di Natale. Bisogna aiutarsi con forbici, colla e nastri, per dei risultati eccezionali. Con il cartone si possono fare delle custodie per CD, delle case per le bambole e dei supporti per i tablet, da utilizzare per una maggiore comodità quando siamo seduti.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    riciclo dischi in vinile I vecchi dischi in vinile si possono recuperare per ottenere di tutto. Si possono costruire, ad esempio, degli orologi alternativi da appendere alle pareti. Se si riscalda il vinile, in modo che diventi più malleabile, possiamo realizzare un portalettere per la scrivania, curvando il disco su se stesso. Oppure si può pensare ad un portaorecchini da appendere, a delle ciotole e a degli alimenti da bigiotteria.

    PER TUTTE LE FOTO CLICCA QUI

    2614

    PIÙ POPOLARI